Camerota, uccisi due maiali a San Marco. È giallo sul movente: s’indaga Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Camerota. È giallo nel Comune di Camerota dopo il ritrovamento di due maiali di medie dimensioni uccisi da due colpi di pistola. I due animali erano custoditi in un terreno presente in Località San Marco, fuori dal centro abitato del paese, a pochi chilometri di distanza dalla frazione costiera di Marina di Camerota. A ritrovare i due animali morti è stata la coppia di anziani proprietaria del terreno, la mattina successiva alla loro uccisione.

Da una prima ricostruzione dei fatti i due maiali sono stati tramortiti con una pistola utilizzata per uccidere gli animali, condizione quest’ultima accertata dal foro unico a punta che i due animali presentavano sulla testa. Probabilmente il fine era quello di sottrarre i due maiali alla coppia di anziani proprietaria degli animali. Ma qualcosa non è andata per il verso giusto. Il piano organizzato non è andato a buon fine. I due maiali infatti sono stati ritrovati privi di vita, il giorno successivo alla loro uccisione proprio nel terreno dove erano custoditi. Successivamente al loro rinvenimento nessuna denuncia è stata presentata dalla coppia proprietaria degli animali ai carabinieri della stazione di Marina di Camerota, diretti dal maresciallo Francesco Carelli, per gli eventuali accertamenti del caso. (fonte La Città)

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Agropoli. 5 nuovi casi di covid

Aggiornamenti covid 19: altri cinque casi ad Agropoli. Lo ha comunicato l’Asl dipartimento di prevenzione riscontrati  nelle ult

Salerno. Traffico internazionale di droga: 11 arresti

I Comandi Provinciali della Guardia di Finanza di Napoli e Salerno, sotto il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia di Na

[VIDEO] M5S, Cammarano: “Ospedale Agropoli potenziato e PS riaperto h24”

“Oggi, nell’aula del Consiglio regionale, ho voluto portare la voce di 42mila cittadini, firmatari di una petizione per invocar

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2