Camerota, abusi edilizi: le opere saranno acquisite dal Parco Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Camerota. Abusi edilizi in località Monte di Luna, nella frazione Marina di Camerota: il Parco ordina lo sgombero per procedere con l’acquisizione delle opere al proprio patrimonio. Ad accertarli sono stati i carabinieri della Compagnia di Sapri. Nella località è stato realizzato un manufatto su due livelli, di cui uno composto da un unico corpo di fabbrica, mentre il secondo da due corpi di fabbrica, retrostanti il primo livello. Le opere sono state realizzate in un’area inserita nella perimetrazione definitiva del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni in mancanza del necessario nulla osta dell’ente. La demolizione delle opere era già stata ordinata nell’agosto dello scorso anno, ma il proprietario non ha ancora provveduto. Ora il Parco ha ordinato lo sgombero dell’edificio per procedere con l’acquisizione gratuita al patrimonio dell’ente delle opere abusive e dell’area immediatamente circostante, per una superficie pari a dieci volte quella interessata dagli abusi.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Eboli. Progetto elettrodotto sottomarino discusso in consiglio

Eboli. Thyrrenian Link, il progetto di Terna per il grande elettrodotto sottomarino: questo l’argomento di discussione all’ordi

Aquara, il paese delle centenarie

Il Cilento si sa è notoriamente una delle aree geografiche, dove si registra la presenza di centenari. Sarà l’aria buona, [&hel

Sassano. Spinge la proprietaria e le ruba il fuoristrada

 Sassano. Un giovane di circa 30 anni ha spintonato una donna che aveva appena lasciato l’auto e si è impadronito […]

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2