Caggiano piange Agnese Morrone, era simbolo della lotta al Covid Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

SIMBOLO DELLA LOTTA AL COVID

Caggiano. Muore dopo aver sconfitto il Coronavirus, Caggiano piange la scomparsa di Agnese Morrone. La 47enne era diventata simbolo della lotta al Covid dopo esser guarito a seguito di 143 giorni di ricovero di cui 18 in terapia intensiva. Il decesso è sopraggiunto per cause non dipendenti dal Coronavirus. Agnese era tornata a casa giovedì 30 luglio 2020 dopo 143 giorni di ricovero in ospedale a causa del Covid-19. A marzo Agnese è stata ricoverata prima a Napoli, dove è stata intubata e sedata, ma grazie alla sua tempra forte, le cure dei medici e le preghiere di tutta la comunità, si risveglia e viene trasferita al Campolongo Hospital per la riabilitazione. Oggi la triste notizia.

»

Leggi anche

Albanella. “Nostra madre non è morta”, così il figlio di Sara Scorziello

Albanella. Circola da qualche ora in paese la voce che Sara Scorziello 43 anni, vittima sabato  di un incidente con […]

Tramonti. Frana: terminati lavori Sp 2 sul Valico di Chiunzi

La Provincia di Salerno ha completato i lavori di messa in sicurezza della SP 2 in territorio comunale di Tramonti, […]

A Celle di Bulgheria lezioni di felicità in piazza per combattere bullismo

 Lezioni di felicità in piazza per combattere il bullismo. È l’iniziativa del Comune di Celle di Bulgheria, organizzata in sinergi

Webp.net-gifmaker