Altavilla, operai chiedono pagamento spettanze: Comune fa causa alla ditta Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Altavilla Silentina. Lavori in subappalto: operai chiedono pagamento delle spettanze per 23.102,59 euro, ma il Comune procede con un’azione legale contro la ditta appaltatrice. L’appalto riguarda il progetto “I percorsi della storia a servizio del turismo ‘Quota 424’, infrastrutture per la valorizzazione della memoria degli eventi dello sbarco del 1943”. L’ente guidato dal sindaco Antonio Marra siglò, nel novembre 2011, un contratto con la ditta “D’Attolico Donato & C. Srl” di Bari. La ditta, successivamente, subappaltò i lavori, ma tra il Comune e il subappaltatore non è mai esistito un rapporto obbligatorio diretto del credito.  Ora, però, sono cinque gli operai che hanno chiesto il pagamento delle loro spettanze, avviando anche una procedura di recupero del credito chiamando in causa anche il Comune di Altavilla Silentina con la ditta subappaltatrice. La somma di oltre 23mila euro comprende i compensi richiesti dai cinque operai e le spese legali per i procedimenti promossi dinnanzi ai tribunali di Salerno e Bari. L’ente ha quindi decido di proporre un’azione legale nei confronti della società appaltatrice in quanto, per quanto concerne le spettanze degli operai, il Comune “ha provveduto al pagamento delle somme utilizzando le somme accantonate nella liquidazione dei lavori stessi. Il credito vantato inoltre era esclusivamente a carico della società D’Attolico Donato & C. Srl, in quanto il Comune non aveva instaurato alcun rapporto con gli stessi”.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Altavilla. Accesso uffici pubblici: ecco tutte le regole

Altavilla Silentina. Accesso agli uffici pubblici: obbligo green pass. Dal primo febbraio gli utenti dei servizi che intendano accedere

Eboli. Incidente mortale in località Sant’Andrea

Incidente mortale in località Sant’Andrea. Il sinistro è avvenuto in  via Francesco del Grosso a confine tra Eboli e Campagna.

Roccadaspide. Tentata rapina mini market:”Mio padre vivo per miracolo”

Scene di violenza nel mini market- tabaccheria “La bottega dei regali” a Fonte di Roccadaspide durante la tentata rapina di [&helli

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2