Altavilla, “cafoni” in azione: sindaco cerca indizi tra i rifiuti Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Altavilla Silentina. Ieri mattina il sindaco di Altavilla Silentina, Antonio Marra, insieme con gli agenti della polizia municipale si è recato in località Macchia, dove sono stati abbandonati rifiuti sul ciglio della strada. Tra questi diversi capi di abbigliamento  e addirittura un materasso. Il primo cittadino ha personalmente controllato, insieme con gli agenti se tra i rifiuti, ci fossero indizi per risalire agli incivili responsabili dello scempio ambientale. “Invitiamo ancora una volta i cittadini – afferma Marra – a recarsi all’isola ecologica per depositare i rifiuti ingombranti e vogliamo anche ricordare che l’abbandono di spazzatura sul territorio è reato e i responsabili, una volta individuati, saranno puniti”. Intanto i cittadini hanno segnalato altre zone dove i soliti “cafoni” abbandonano rifiuti: si tratta dell’area denominata Castelluccio, al di sotto del canale, in località Ponte Calore, e a Cerrocupo alto, zona rurale dove spesso vengono rinvenuti pneumatici abbandonati appartenenti a camion e mezzi agricoli. In contrada Scanno, invece, sono stati segnalati roghi potenzialmente tossici. “Gli incivili da noi – scrive N.B., residente nella zona – preferiscono bruciarla la spazzatura, plastica compresa. Quasi tutte le mattine ci dobbiamo segregare in casa perché non si respira. Per non parlare poi del bucato steso ad asciugare, che bisogna rilavare ogni volta. Chiediamo l’intervento delle forze dell’ordine anche qui”.

 

 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Altavilla. Accesso uffici pubblici: ecco tutte le regole

Altavilla Silentina. Accesso agli uffici pubblici: obbligo green pass. Dal primo febbraio gli utenti dei servizi che intendano accedere

Eboli. Incidente mortale in località Sant’Andrea

Incidente mortale in località Sant’Andrea. Il sinistro è avvenuto in  via Francesco del Grosso a confine tra Eboli e Campagna.

Roccadaspide. Tentata rapina mini market:”Mio padre vivo per miracolo”

Scene di violenza nel mini market- tabaccheria “La bottega dei regali” a Fonte di Roccadaspide durante la tentata rapina di [&helli

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2