Agropoli, morto per Covid: sindaco ricorda Alfonso Migliorino Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Agropoli. Il 26 marzo dello scorso anno, veniva a mancare a causa del Covid-19 Alfonso Migliorino, ferroviere di 53 anni morto all’ospedale di Vallo della Lucania.  Oggi il sindaco Adamo Coppola lo ricorda in un pensiero: “Era il 26 marzo 2020, giusto un anno fa, quando venni informato che Alfonso, positivo al Covid-19 da qualche giorno, non c’era più. Fu un dolore immenso, in città fu la prima vittima di questa terribile pandemia che ci sta privando di tante, troppe cose. E purtroppo anche delle persone care come Alfonso, l’amico di tutti, ferroviere ma tanto impegnato nell’associazionismo e nel volontariato. Il suo ricordo resta impresso nelle menti di chi ha avuto la fortuna di conoscerlo. Un pensiero a lui e un forte abbraccio ai familiari”. 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Padre Russolillo proclamato santo: S.Marzano sul Sarno in festa

San Marzano sul Sarno in festa per la proclamazione a Santo di padre Giustino Maria Russolillo, fondatore dell’ordine delle Vocaz

Eboli. Aida Yespica ospite al Caffé Due Monelli

Eboli. Un ospite  speciale al Caffè due Monelli di Eboli. Si tratta di Aida Yespica,  la modella, showgirl e attrice […]

Campagna, tenda spazzata via dal vento: 24enne salvato da soccorso alpino

Campagna. Il forte vento spazza via la tenda e lo lascia al freddo: a salvarlo è il soccorso alpino e […]

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2