Agropoli, Comune parte civile contro clan rom Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Agropoli. Si sono svolte ieri le udienze preliminari relative al procedimento giudiziario che riguarda il gruppo criminale facente capo agli zingari di Agropoli. In cinque hanno chiesto il rito abbreviato, ed intanto il Comune si è costituito parte civile nel procedimento penale. Associazione, minacce ai carabinieri ed al sindaco Adamo Coppola, le presunte accuse nei confronti degli imputati. Nell’udienza del prossimo 14 maggio, il Gup, deciderà se ammettere gli imputati ai riti abbreviati.

»

Leggi anche

Nocera Inferiore. Lasciato al sole legato sul terrazzo: salvato Rottweiler

Nocera Inferiore.  Il 24 giugno i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cava de’ Tirreni, venivano allertati dalla centra

Eboli. Verifiche sismiche scuole: il plesso Molinello sarà chiuso

Proseguendo l’opera iniziata dal Commissario De Iesu, sono in corso le verifiche della tenuta sismica di alcuni edifici scolastici ci

Sanità Gaudiano (M5S):”Approvare mio disegno di legge”

“Un disegno di legge per far fronte alla carenza di medici di base nelle aree interne o disagiate “prevedendo sia incentivi econ

Webp.net-gifmaker