Aeroporto Capodichino, traffico cocaina: arrestata 21enne Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Napoli. Nel quadro dell’intensificazione del dispositivo di contrasto ai traffici illeciti di sostanze stupefacenti, i finanzieri della tenenza di Capodichino, congiuntamente a funzionari dell’ufficio delle dogane – s.o.t. aeroporto Capodichino – hanno individuato ed arrestato all’interno dello scalo partenopeo, proveniente dal Brasile, con scalo a Zurigo, una cittadina brasiliana – A.F.D.S. di anni 21 – utilizzata quale corriere della droga, che trasportava 4 ovuli pieni di cocaina purissima del peso complessivo di grammi 300. In particolare, i finanzieri della tenenza di Capodichino, a seguito di attenta analisi di rischio effettuata sui nominativi delle liste passeggeri provenienti non solo da località sensibili, ma anche da aeroscali nazionali collocati in modo nevralgico per raggiungere mete internazionali, hanno individuato la giovane donna, tra i numerosi passeggeri in transito presso lo scalo aeroportuale campano. Quest’ultima, dopo le formalità del ritiro bagagli, si apprestava frettolosamente all’uscita ma veniva prontamente fermata dai militari per gli adempimenti di rito. Non fornendo convinte spiegazioni circa le motivazioni del transito e manifestando anomalo nervosismo nella circostanza, la ragazza veniva sottoposta a specifici accertamenti tecnico-sanitari presso il locale pronto soccorso, dove si riscontrava la presenza di corpi estranei. Ultimate le operazioni di recupero degli ovuli, la successiva analisi chimica eseguita sul contenuto permetteva di accertare che la sostanza trasportata era cocaina purissima, pari a circa 1.300 dosi. La narcotrafficante veniva arrestata con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti. La lotta ai traffici illegali in genere ed il contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, oltre a prevenire e reprimere altre forme più gravi di illegalità, mira alla salvaguardia della vita umana.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Altavilla. Accesso uffici pubblici: ecco tutte le regole

Altavilla Silentina. Accesso agli uffici pubblici: obbligo green pass. Dal primo febbraio gli utenti dei servizi che intendano accedere

Eboli. Incidente mortale in località Sant’Andrea

Incidente mortale in località Sant’Andrea. Il sinistro è avvenuto in  via Francesco del Grosso a confine tra Eboli e Campagna.

Roccadaspide. Tentata rapina mini market:”Mio padre vivo per miracolo”

Scene di violenza nel mini market- tabaccheria “La bottega dei regali” a Fonte di Roccadaspide durante la tentata rapina di [&helli

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2