S. Angelo a Fasanella, sindaco blocca sperimentazione 5G Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Sant’Angelo a Fasanella. Niente sperimentazione della tecnologia 5G, la velocità di rete di quinta generazione. Lo ha stabilito il sindaco Gaspare Salamone con ordinanza che ne impedisce la sperimentazione su tutto il territorio. E’ il secondo sindaco del comprensorio degli Alburni ad adottare tale scelta, insieme al primo cittadino di Postiglione, in seguito alla preoccupazione legata alla salute pubblica. Rischi che, è bene ricordarlo, ad oggi non hanno alcun fondamento scientifico. Infatti l’Organizzazione mondiale della sanità ricorda sul proprio sito come non ci sono prove della pericolosità del 5G. Lo stesso afferma l’Istituto superiore della Sanità.

»

Leggi anche

Salerno, rinvenuti dipinti olio su tela del XVII secolo rubati negli anni ’90

Salerno. Presso un’abitazione di Salerno sono stati recuperati due dipinti olio su tela del XVII secolo a forma ottagonale raffi

Roscigno, festa amministrazione “ecologica”

Roscigno. Nel piccolo borgo degli Alburni da oggi c’è un’attenzione in più all’ambiente: arrivano, infatti, i posac

Oliveto Citra. Avifauna protetta: salvati 3 esemplari, uno trovato da bimba

Oliveto Citra. Ieri giornata contraddistinta da una serie di interventi finalizzati al recupero e salvataggio di esemplari appartenenti

Webp.net-gifmaker