Covid, Comuni attenti anziani: Codacons lancia “Premio Nuova Gioventù Digitale” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Napoli. Dopo 40 denunce contro i responsabili delle Rsa per la strage di anziani che hanno fatto avviare procedimenti in tutta Italia il Codacons cerca di indennizzare la perdita della memoria collettiva collegata alla orrenda strage di anziani, e si mette a disposizione dei parenti degli anziani uccisi nelle Rsa attraverso decine di avvocati pronti ad offrire assistenza legale. Nuova iniziativa del Codacons a favore dei piccoli comuni italiani che durante l’emergenza Covid si sono distinti per l’assistenza e l’attenzione verso le persone più anziane, categoria che maggiormente ha risentito della pandemia oltre che dal punto di vista sanitario, anche da quello dell’isolamento sociale.
Chi può partecipare?
Con progetto denominato “Premio Nuova Gioventù Digitale” il Codacons intende premiare 5 piccoli comuni con meno di 5000 abitanti che si siano impegnati nell’assistenza alla terza età durante i mesi dell’emergenza e di “ripresa”, attraverso ad esempio call center di supporto psicologico, organizzazione della ricezione e gestione dei bisogni della persona (ad es: fare la spesa, svolgimento di altri adempimenti o aiuto negli spostamenti per facilitare il distanziamento sociale ed evitare situazioni di rischio), l’organizzazione di supporti ricreativi e di svago.
Quando scade il Premio?
Le iscrizioni potranno avvenire entro il 15 settembre 2020, termine dopo il quale partiranno le votazioni per selezionare i 5 vincitori, secondo le modalità pubblicate sul sito www.codacons.it   Per i 5 comuni vincitori verranno creati video promozionali, che saranno diffusi da tutti i canali comunicativi e social di tutti i partner del progetto, a partire da Coldiretti, per far conoscere in tutta Italia i comuni e il loro impegno sociale, e i relativi sindaci saranno premiati a Roma nel corso di un evento organizzato per il 10 dicembre all’Auditorium.
Inoltre il Codacons, sempre per lanciare un messaggio positivo a tutela delle persone anziane ed in favore dello sviluppo della “digitalizzazione” della terza età, regalerà 300 tablet ad altrettanti anziani indicati dai Comuni come meritevoli o bisognosi, e corsi di digitalizzazione per l’introduzione alla vita informatica. I comuni interessati possono partecipare al concorso possono inviare una mail all’indirizzo info@codacons.it o contattare il numero 89349955
»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Capaccio. Riscaldamento Ko, Picariello:”A breve il ripristino”

Capaccio. Guasto al sistema di riscaldamento: disagi per circa 300 alunni della scuola media di via Padre Pio. Da quanto […]

A Baronissi finale del Campionato italiano Youth pugilato 2021

Baronissi. Il grande pugilato giovanile svolgerà le finali in Campania dal 11 al 12 dicembre 2021. Si terranno al Palaunisa, il [&hel

Ospedale Roccadaspide, Iuliano: “Stanchi di promesse, chiediamo i fatti”

Roccadaspide. “Siamo stanchi di continue rassicurazioni che però non si trasformano mai in azioni concrete per la sanità sul no

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2