Capaccio, scuola intitolata a Caterina D’Alessio: “Amici del Mare” ringrazia Comune Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Capaccio Paestum. L’associazione Amici del Mare esprime la sua gioia per l’intitolazione della scuola primaria situata nella contrada Laura di Capaccio Paestum alla memoria di Caterina D’Alessio:

Un gesto, quello dell’amministrazione comunale, con in testa il sindaco Franco Alfieri e l’assessore Mariarosaria Picariello, degno di nota e umanità, cui va un doveroso ringraziamento per avere accolto quelle che erano state le numerose richieste avanzate nel corso degli anni da parte dei componenti del comitato Vivere LauraH24 e dell’Associazione Amici del Mare. La scelta, infatti, di intitolare la scuola alla piccola Caterina, scomparsa prematuramente nel febbraio del 2011, proprio mentre frequentava le elementari di via Giovanni Paolo I, è una decisione importante, perché alimenta il ricordo di una figlia della nostra comunità e di una famiglia che tanto si è spesa e, nonostante la perdita, tanto ha continuato a fare per il territorio. L’associazione è consapevole che quest’atto non lenirà il dolore della famiglia, ma l’impegno profuso in questi anni è stato un modo per stringersi in un unico abbraccio intorno a quest’ultima, nel ricordo della piccola Caterina, che adesso potrà, attraverso la sua memoria, ricordare a tutti che sono gli alunni i protagonisti principali della Scuola e il futuro della nostra collettività“.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Altavilla. Accesso uffici pubblici: ecco tutte le regole

Altavilla Silentina. Accesso agli uffici pubblici: obbligo green pass. Dal primo febbraio gli utenti dei servizi che intendano accedere

Eboli. Incidente mortale in località Sant’Andrea

Incidente mortale in località Sant’Andrea. Il sinistro è avvenuto in  via Francesco del Grosso a confine tra Eboli e Campagna.

Roccadaspide. Tentata rapina mini market:”Mio padre vivo per miracolo”

Scene di violenza nel mini market- tabaccheria “La bottega dei regali” a Fonte di Roccadaspide durante la tentata rapina di [&helli

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2