Ambiente Capaccio. “Mangia plastica”: Comune aderisce progetto Ministero Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Ente presenta l'istanza di finanziamento sul portale del Ministero della Transizione Ecologica

Capaccio Paestum. Il Comune aderisce al progetto relativo al  programma  sperimentale mangia plastica promosso dal Ministero della transazione ecologica. L’obiettivo del programma ministeriale è potenziare la riciclabilità di tutti gli imballaggi di plastica entro il 2030 e la riduzione  dell’incidenza di determinati prodotti sull’ambiente” e sulla salute umana, nonché promuovere la transizione verso un’economia circolare con modelli imprenditoriali, prodotti e materiali innovativi e sostenibili, contribuendo in tal modo al corretto funzionamento del mercato interno. Tra le direttive quella che  entro il 2025 le bottiglie per bevande in pet  debbano contenere almeno il 25% di plastica riciclata e a partire dal 2030 tale percentuale deve raggiungere almeno il 30%. Per raggiungere queste finalità si prevedono  specifici obiettivi di raccolta differenziata delle bottiglie per bevande in PET, ai fini del successivo avvio a riciclo, e segnatamente entro il 2025 pari al 77% in peso rispetto all’immesso al consumo di tale tipologia di prodotti e al 2029 una percentuale pari al 90%. La raccolta differenziata degli imballaggi in plastica attraverso gli eco- compattatori rappresenta una modalità che favorisce la raccolta e la selezione per il successivo avvio dei rifiuti al riciclo di alta qualità e risulta pertanto fondamentale implementarne la diffusione. Da qui la previsione di un  fondo denominato “Programma Sperimentale Mangia plastica” al fine di contenere la produzione in plastica attraverso l’utilizzo di eco-compattatori con una dotazione di complessivi euro 27 milioni da destinare come contributi ai comuni per l’installazione degli stessi. Sono stati  concessi contributi per l’acquisto di eco- compattatori per la raccolta delle bottiglie in PET con dotazione per l’anno 2021 di 16 milioni di Euro. Pertanto il Comune di Capaccio Paestum, diretto dal sindaco Franco Alfieri, ha aderto al progetto e ha demandato al  Servizio Ecologia-Agricoltura nella persona del responsabile  Antonio Rinaldi,  la trasmissione dell’istanza di finanziamento sul portale del Ministero della Transizione Ecologica.

 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

[VIDEO] Albanella. 8 cuccioli messi in un sacco e abbandonati nell’Oasi

Albanella. Li hanno messi in un sacco e li hanno abbandonati nell’Oasi di Bosco Camerine. E’ questa la triste sorte [&helli

Capaccio. Tassa di soggiorno 2021: incassato oltre mezzo milione

Il Comune di Capaccio Paestum ha incassato nel corso del 2021 una quota pari a 545mila euro relativa all’imposta di […]

Mattarella conferisce medaglie d’onore a 38 salernitani

Quarantadue medaglie d’onore conferite con decreto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella di cui trentotto a salernita

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2