APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Salerno, slitta udienza processo morte cagnolina Chicca Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

morte chicca

Salerno. Slitta ulteriormente il processo Chicca. Si tornerà in aula per l’ottava volta, senza nemmeno aver iniziato il dibattimento, il prossimo 11 febbraio, sempre alle ore 15 presso gli uffici della nuova Cittadella giudiziaria. Rigettata la richiesta del legale di Antonio Fuoco di ottenere un rinvio, sia per l’impossibilità di consultare gli atti di causa nel periodo di chiusura delle cancellerie nello scorso mese di dicembre a causa del trasferimento dell’intero settore penale dalla vecchia sede del Tribunale alla nuova Cittadella, che per la difficoltà di riuscire a parlare con il suo assistito in questo arco di tempo durato oltre un mese.

Malgrado la richiesta di rinvio del suo legale all’udienza dello scorso 3 dicembre, finalizzata proprio a consentire al nuovo difensore di valutare ed eventualmente confermare l’intenzione di Fuoco di accedere al rito abbreviato, l’imputato non solo oggi non è comparso in aula come preannunciato, ma nemmeno ha conferito procura speciale al suo avvocato per far celebrare il giudizio secondo il rito alternativo.

Non potendo aprire il dibattimento perché, per far partire il processo, occorrono i testi che per oggi non erano stati citati (in quanto era stata preannunciata la richiesta di rito abbreviato, nel quale non si ascoltano i testi), il giudice, dottore Paolo Valiante, secondo il principio di “economia processuale”, ovvero per raggruppare più attività possibili in un’unica udienza o almeno in un numero ristretto di udienze, ha rinviato il processo per la citazione dei testi da parte del Pubblico Ministero e l’apertura del dibattimento alla prima data utile, ovvero il prossimo 11 febbraio. In tale sede, sempre per il principio di concentrazione del processo, si procederà anche alla decisione sulla ammissibilità delle costituzioni di parte civile delle numerose associazioni presenti in aula.

Si tratta di un prendere tempo da parte della difesa che, a nostro avviso e nonostante la legge lo consenta, non risparmierà a Fuoco la giusta sentenza in cui confidiamo sin da quel giorno di metà febbraio di quasi due anni fa, che ha scosso l’intera città di Salerno e non solo. Anche perché, ancora una volta, è stato dato un rinvio a brevissimo, a meno di un mese dall’udienza di oggi. Rinvio che vedrà, ci auguriamo, finalmente l’apertura del processo, proprio a ridosso della triste vigilia del secondo anniversario dell’uccisione della cagnolina, avvenuta il 15 febbraio 2017.

output_tqy8p1

output_yJ10wl

modal gif

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Qua la zampa

barbagianni

Corleto Monforte, forestali salvano barbagianni

Corleto Monforte. Salvato nei giorni scorsi, dai carabinieri forestali, un barbagianni. Il volatile, dopo essere stato salvato, è stato consegnato […]

STRAGE-GATTI-VIA-CAPPUCCINI

Serre, avvelenamento gatti: è allarme

Serre. E’ allarme avvelenamento gatti. A denunciare la situazione alcuni residenti, che nella giornata di ieri, in via Nazionale, hanno ritrovato […]

Salerno

eziomonettafitcisl-salerno4

Appalti igiene ambientale, Fit Cisl:”Rispettare clausola avvicendamento”

Rispetto della clausola sociale per l’avvicendamento negli appalti del settore di igiene Ambientale. A chiederlo sono i vertici della Fit […]

Oren

Straordinario successo per Daniel Oren in Polonia

Successo straordinario per il Maestro Daniel Oren che si è esibito per la prima volta in Polonia, al Silesian Music […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada