Salerno. All’Arechi, lavoratori in nero: 8 con reddito di cittadinanza Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Salerno. Continuano gli accertamenti dei militari dell’Arma finalizzati a verificare la corretta corresponsione del reddito di cittadinanza. Nel pomeriggio di domenica  al termine di mirati accertamenti e verifiche, avviati presso lo stadio comunale “Arechi” di questa città, nel corso dell’incontro di Serie A “Salernitana – Sampdoria”, i militari del Nucleo Investigativo di questo Comando Provinciale, unitamente a quelli dei reparti specializzati del Nucleo Ispettorato del Lavoro e Antisofisticazione e Sanità di Salerno, avevano proceduto al controllo della ditta appaltatrice della gestione dei bar del centro sportivo. Nel corso di tale attività sono stati contestati vari illeciti amministrativi nell’ambito della normativa sanitaria e sui luoghi di lavoro, con conseguente sanzione pecuniaria di circa 150.000 euro.

Di particolare rilievo è stato riscontrare la presenza di 40 su 41 lavoratori privi di assunzione (“in nero”), circostanza che ha indotto i carabinieri ad approfondire l’accertamento, riscontrando che 8 di essi risultano percettori del reddito di cittadinanza. Il Nucleo Ispettorato del Lavoro ha pertanto proceduto alla comunicazione di tali indebite corresponsioni all’Inps, che procederà alla revoca immediata del beneficio.

»

Leggi anche

Incidente a Policastro: Ispani piange il 18enne Lorenzo Pio Coronato

Ispani. “La mia persona a nome di tutta la comunità di Santa Marina-Policastro si stringe attorno alla famiglia, agli amici [&he

Centola. Ausiliare del traffico malmenata per una multa

Centola.  Ausiliare del traffico malmenata con calci e pugni per avere elevato una multa di 18 euro. L’episodio si è […]

Ferragosto: ad Agropoli falò vietati sulle spiagge

Il sindaco Roberto Mutalipassi, già con ordinanza emanata lo scorso 20 luglio (sulle discipline della attività balneari), a firma con

Webp.net-gifmaker