Mattarella conferisce medaglie d’onore a 38 salernitani Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Quarantadue medaglie d’onore conferite con decreto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella di cui trentotto a salernitani e quattro a napoletani internati e deportati nei campi di concentramento fino al 1945. Un riconoscimento ottenuto grazie all’impegno del livello nazionale dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci e della Federazione salernitana dell’Associazione. Ad annunciarlo è il professore Antonio Landi, Presidente della Federazione provinciale e da poco eletto Presidente Nazionale della Associazione Nazionale Combattenti e Reduci.

Le medaglie d’onore sono state conferite con decreto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella del 23 Novembre 2021, ai cittadini Italiani militari e civili deportati e Internati nei lager nazisti tra il 1943 e il 1945. Nel raggiungimento di questo importante risultato, stato fondamentale, ancora una volta, il contributo del nostro associato, Giuseppe Cavolo, graduato dell’Esercito Italiano, per la laboriosa collaborazione nella ricerca meticolosa degli internati.

Questi i nomi e i comuni di appartenenza dei cittadini salernitani insigniti dell’onorificenza: Umberto Riviello (comune di Campagna), Giovanni Di Dario, Raffaele Gnazzo, Donato Schiavo (comune di Felitto), Ernesto Mastrogiovanni (Comune di Montecorvino Rovella), Vito Mautone e Alessandro Pinto (comune di Pisciotta), Aniello Torino (comune di Roccapiemonte), Pietro Addis, Giacomo D’Aiuto, Antonio De Focatiis, Ettore Livrieri, Luigi Passannanti, Raffaele Sguazzo, Alfonso Zito (comune di Serre), Francesco Aliberti, Sabato Aliberti, Sebastiano Botta, Aniello Caiazza, Eugenio Corvino, Carmine Di Filippo, Vincenzo Di Filippo (20-09-1918), Vincenzo Di Filippo (06-05-1923), Antonio Esposito, Carmine Frallicciardi, Luigi Galluccio, Costantino Leo, Nicola Leo, Giorgio Marchese, Rocco Nocera, Gerardo Russo (comune di Siano), Salvatore Capece, Francescantonio Fiore, Sabato Antonio Iulia, Giovambattista Mandia, Francesco Turco (12-04-1921), Francesco Turco (01-02-1916), Giovanni Zuniga (comune di Sicignano degli Alburni).

Per la provincia di Napoli gli internati premiati sono Emiddio Gallo, Raffaele Gallo, Giuseppe Leone e Eduardo Nota.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Sentiero degli Dei: studentessa17enne colta da malore

Nel primo pomeriggio di oggi il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania è stato allertato dalla centrale operativa 118 di [&hell

Eboli. Pd:”Impianto rifiuti: gestione fallimentare targata Conte”

Eboli. “Impianto di rifiuti nell’area PIP: l’ennesima gestione fallimentare targata Conte”, a sostenerlo il gruppo cons

Camerota, compare ‘M’ gigante sulla spiaggia

Camerota.  S’infittisce il chiacchiericcio tra le stradine del borgo turistico cilentano. Questa mattina i residenti si sono accorti

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2