Roccadaspide. Al via prenotazioni spazi funerari: ecco le tariffe Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Roccadaspide. Al via la prenotazione per ottenere l’assegnazione di spazi funerari al cimitero. Il Comune infatti, ha affidato i lavori per l’ampliamento della struttura dove saranno costruiti i nuovi manufatti.

In particolare, il progetto dell’amministrazione del sindaco Gabriele Iuliano, prevede la realizzazione di 588 loculi da distribuire su tre livelli; cappelle gentilizie dotata ognuna di 8 loculi ed altrettanti ossari; 216 ossari doppi. I lavori di ampliamento sono stati affidati in concessione alla società di Progetto Aspide servizi, che ha anche la gestione del servizio di concessione dei manufatti realizzati. Lavori, che consentiranno di colmare la richiesta di spazi funerari avvertita in tantissimi comuni. L’assenza di spazi funerari infatti, è una delle problematiche più diffuse. Non sempre i Comuni riescono a soddisfare le richieste e, spesso, si creano numerosi disagi per i cittadini. Per l’assegnazione tutti gli interessati potranno presentare richiesta al Comune. Potranno prendere visione del progetto esecutivo e presentare la domanda di assegnazione esclusivamente presso la sede del concessionario in via Gaetano Giuliani n. 81 84069 Roccadaspide nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12.30. Può presentare domanda chiunque, residente e non, per se, per il coniuge e per i propri familiari entro il secondo grado, nonché da persone non legate da vincoli ma risultanti avere la stessa residenza.

Per i manufatti sono state stabilite apposite tariffe: cappella con otto posti ed ossari il costo è di 27.000 euro, la durata della concessione è di 99 anni; loculi 1500 euro per una durata di 30 anni; ossari singoli il costo è di 200 euro la concessione avrà la durata di 50 anni. Le tariffe potranno essere modificate ogni anno, a partire dal quarto anno di vigenza della concessione, sulla base delle variazioni dell’indice Istat . Dopo aver presentato la domanda e scelto il manufatto dovrà essere effettuato un versamento della tariffa acconto pari al 40% dell’importo totale stabilito per ottenere l’assegnazione provvisoria. Il versamento va effettuato entro otto giorni. Un altro 30% a metà avanzamento lavori e il saldo a fine lavori e assegnazione definitiva. L’assegnazione dei loculi avverrà progressivamente in base alla data e numero di protocollo di presentazione delle domande di concessione.

 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Sentiero degli Dei: studentessa17enne colta da malore

Nel primo pomeriggio di oggi il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania è stato allertato dalla centrale operativa 118 di [&hell

Eboli. Pd:”Impianto rifiuti: gestione fallimentare targata Conte”

Eboli. “Impianto di rifiuti nell’area PIP: l’ennesima gestione fallimentare targata Conte”, a sostenerlo il gruppo cons

Camerota, compare ‘M’ gigante sulla spiaggia

Camerota.  S’infittisce il chiacchiericcio tra le stradine del borgo turistico cilentano. Questa mattina i residenti si sono accorti

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2