Eboli. Pizzicato che bruciava rifiuti: sanzione di 1032 euro Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Eboli. Pizzicato dalla polizia municipale,  che bruciava rifiuti: emessa nei suoi confronti una sanzione di 1032 euro. L’uomo a bordo di un furgone si era fermato in una strada periferica (nella foto) dove stava dando fuoco a dei rifiuti costituiti in gran parte da sterpaglie.

Stando agli accertamenti eseguiti dalla polizia locale diretta dal comandante Sigismondo Lettieri,  lavorava su commissione per alcuni agricoltori della zona e,  in questo modo,  smaltiva il carico di rifiuti. Fermato è stato  sanzionato, ai sensi del testo unico leggi di pubblica sicurezza, con un verbale di 1032 euro. Sono state poste sotto sequestro le attrezzature e il furgone. Indagini in corso per risalire anche ai committenti.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Sentiero degli Dei: studentessa17enne colta da malore

Nel primo pomeriggio di oggi il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania è stato allertato dalla centrale operativa 118 di [&hell

Eboli. Pd:”Impianto rifiuti: gestione fallimentare targata Conte”

Eboli. “Impianto di rifiuti nell’area PIP: l’ennesima gestione fallimentare targata Conte”, a sostenerlo il gruppo cons

Camerota, compare ‘M’ gigante sulla spiaggia

Camerota.  S’infittisce il chiacchiericcio tra le stradine del borgo turistico cilentano. Questa mattina i residenti si sono accorti

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2