Celle di Bulgheria, aperte candidature servizio di Telesoccorso Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Celle di Bulgheria.  Basterà soltanto premere il pulsante di un piccolo telecomando per ricevere aiuto tempestivo in caso di malore, di intrusione di malintenzionati o anche per sentire una voce amica e alleviare la solitudine. Un telefono che salva la vita, strappa gli anziani alla solitudine e li aiuti quando serve.

È il servizio di telesoccorso per anziani e disabili che sarà attivato gratuitamente nel Comune di Celle di Bulgheria. L’iniziativa è del Piano di Zona S9, con sede a Sapri, che ha emanato nei giorni scorsi un avviso pubblico per la programmazione del servizio nei 17 comuni dell’ambito S9. La candidatura per l’eventuale fruizione del servizio dovrà essere presentata dall’interessato o da un suo familiare entro il 31 gennaio compilando il modulo di domanda scaricabile dal sito del Piano di zona. Successivamente l’Ufficio competente provvederà alla valutazione delle istanze stilando un’apposita graduatoria. “Si tratta di un servizio importantissimo per la nostra comunità – ha spiegato il sindaco Gino Marotta – Un modo per aiutare concretamente i cittadini in difficoltà, gli anziani che vivono soli. Tenevamo molto a questo servizio, già sperimentato nel nostro Comune negli ultimi anni con risultati straordinari”.

“Il servizio di Telesoccorso – ha aggiunto Gianfranca Di Luca, la coordinatrice del Piano di Zona – consentirà di intervenire immediatamente in caso di necessità. Attraverso un apparecchio elettronico, l’utente potrà inviare un segnale di allarme alla centrale che, ricevuta la segnalazione, si attiverà tempestivamente”.

Presso la sede del Comune di Celle di Bulgheria sarà possibile compilare la domanda e chiedere informazioni direttamente agli operatori del Piano di Zona il lunedì, il mercoledì e il venerdì mattina.

 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Capaccio. Falsa firma: Rinaldi assolto anche in Appello

Capaccio Paestum.  Falsa firma su un’informativa: arriva l’assoluzione anche in secondo grado per l’ex comandante della polizia

Pontecagnano, omicidio Borsa: Erra trasferito ad Avellino

Pontecagnano Faiano. È stato trasferito in carcere ad Avellino, Alfredo Erra, l’uomo accusato di aver ucciso la giovane Anna Bor

Salerno, Flixbus potenzia le tratte campane

Salerno. Con l’avvicinarsi del periodo estivo, FlixBus continua a puntare su Salerno, portando a circa 100 il numero delle locali

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2