APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Camerota, “Echi dal mare” il tema del “Premio Inula 2018″ Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

premio inula

Camerota. «Echi dal mare»: racconti, suoni, linguaggi e tradizioni culturali portate dal mare. Sarà questo il tema della terza edizione del premio letterario «Inula», indetto e promosso dall’associazione Tuttinsieme, con il patrocinio del Comune di Camerota. Il concorso nasce dall’idea di condividere sensazioni, emozioni che il mare suscita nella mente e nell’animo umano e per valorizzare il mare come grande contenitore di esperienze e di sentimenti, perché l’arte e la creatività possano esprimere sentimenti legati all’immensità del mondo marino. La proclamazione e l’aggiudicazione del premio si terrà a Marina di Camerota il 16 giugno 2018 alle ore 20.00 presso il porto Turistico.

Iscrizione. L’iscrizione al Premio è totalmente gratuita. Ogni autore potrà partecipare con un’unica opera per ciascuna sezione.

Le iscrizioni dovranno pervenire con le seguenti modalità:

Sezioni poesia e narrativa – Scadenza: 30 aprile 2018. Le opere letterarie dovranno essere inoltrate via mail al seguente indirizzo segreteria@premioinula.it inviando il modulo di iscrizione compilato e firmato scaricabile dal sito www.premioinula.it

Scuole: le iscrizioni dovranno pervenire tramite gli appositi moduli all’indirizzo entro il 30 aprile 2018

Partecipazione Sezione Poesia: ogni autore può partecipare con una singola opera inedita (font “Arial” – corpo 12 – interlinea 1);

Sezione Narrativa: ogni autore può partecipare con un racconto inedito (max 5 cartelle – font “Arial” – corpo 12 – interlinea 1);

E’ ammessa la partecipazione delle scuole primarie. Si potranno presentare lavori individuali, di gruppo o di classe per ciascuna delle seguenti sezioni: poesia e narrativa (i racconti, realistici o fantastici, e poesie potranno essere anche accompagnati da semplici illustrazioni). Le opere concorreranno esclusivamente per la sezione scuole. Le scuole vincitrici riceveranno attestato di merito e agli alunni sarà dedicato un evento educativo-didattico e ludico da svolgersi in Marina di Camerota in data che verrà comunicata in caso di premiazione. Gli elaborati più significativi, ad insindacabile giudizio della giuria, saranno stampati e costituiranno una raccolta denominata “I quaderni del mare” che accompagnerà le edizioni del Premio.

Premiazioni. Agli autori delle prime tre opere di ciascuna sezione verrà consegnato il diploma e il premio Inula. Tutti gli iscritti riceveranno un attestato di partecipazione. In caso l’autore fosse impossibilitato a presenziare potrà delegare terzi per il ritiro dell’attestato, o dell’eventuale premio. I vincitori e gli autori selezionati saranno avvertiti tempestivamente tramite email o telefonicamente. La premiazione avverrà il 16 giugno 2018 alle ore 20 presso il Porto Turistico a Marina di Camerota. Le opere partecipanti al premio saranno raccolte in un’antologia che sarà possibile ritirare con un contributo (rimborso spese).

Sito ufficiale: www.premioinula.it  Mail concorso: segreteria@premioinula.it . Info Premio Inula: 347 5015342 – 3478904238

modal gif

banner-trattoria-angela-sito

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

animazione voe di strada - contadina 2

botteghe autore

banner_casasmart_220x180

Cilento

trentinara

Trentinara, riqualificazione scuola “Moro”: ok progetto

Trentinara. Approvato il progetto definitivo di ampliamento, con adeguamento sismico, funzionale ed efficientamento e impiantistico della scuola “Aldo Moro”. La […]

incendio

Giungano, prevenzione incendi: obblighi e divieti

Giungano. Prevenzione incendi: il Comune detta le regole da seguire. Si tratta di una serie di prescrizioni a cui fare […]

Cultura

(ANSA) - NAPOLI, 15 GIU - Come si lavorava la pelle a Pompei? Il processo di concia, una delle tante attività artigianali praticate a Pompei, sarà reso chiaro e comprensibile ai visitatori attraverso il riallestimento della più grande conceria finora nota dell'antica città. I locali dell'impianto adibiti alla lavorazione saranno oggetto di interventi di restauro e valorizzazione, grazie alla collaborazione tra il Parco archeologico e l'Unione Nazionale Industria Conciaria (UNIC), che ne ha sponsorizzato il progetto.
   Messo in luce a fine '800 e situato nella Regio I degli scavi (Insula 5), l'impianto conciario, si legge in una nota, fu identificato come tale sulla base delle testimonianze epigrafiche, degli utensili rinvenuti nel corso dello scavo, oltre che dagli apprestamenti produttivi, molto simili a quelli in uso nelle concerie medioevali e moderne. L'idea progettuale di base si ispira al modello del "museo diffuso", già sperimentato con successo a Pompei, che prevede il restauro e il riallestimento con vetrine espositive, pannellistica e supporti multimediali, dei locali adibiti alla lavorazione delle pelli, al fine di consentire al visitatore di comprendere le modalità con cui si svolgeva in antico il processo di lavorazione delle pelli.  Il progetto, prevede anche la risistemazione del cosiddetto vicolo del Conciapelle, al fine di ripristinarne la percorribilità. Il progetto sarà realizzato nel corso del 2019, al termine dell'intervento di messa in sicurezza che interesserà le Regiones I-II e III, previsto dal Grande Progetto Pompei. Il contratto di sponsorizzazione prevede il finanziamento di interventi per un importo complessivo stimato di 161.550,00 euro.

Come si lavorava la pelle antica Pompei? sarà riallestita conceria

Come si lavorava la pelle a Pompei? Il processo di concia, una delle tante attività artigianali praticate a Pompei, sarà […]

zuchtriegel a capaccio capoluogo

Zuchtriegel visita Capaccio vecchia: “Tesoro storico da riscoprire”

Capaccio Paestum. Visita al rudere del vecchio castello a Capaccio capoluogo per il direttore del Parco archeologico di Paestum, Gabriel […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

beauty banner

output_fieBuC

Webp.net-gifmaker

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

ceramiche-ruggiero-banner

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada