APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Giornate europee patrimonio: due giorni di eventi a Paestum e Velia Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

area archeologica Paestum
Capaccio Paestum. Il 26 e 27 settembre 2020, il Parco archeologico di Paestum e Velia aderisce alle “Giornate europee del patrimonio”. La manifestazione è promossa dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione UE dal 1991, l’intento è stimolare l’interesse per il patrimonio culturale europeo e sensibilizzare le giovani generazioni in merito alla ricchezza e alle diversità culturali dell’Europa. Il tema scelto per quest’anno è “Imparare per la vita”, nella traduzione del tema europeo “Heritage and Education”. Nella due giorni, il programma presso i siti archeologici di Paestum e Velia è ricco e variegato. Gli eventi si svolgeranno nel pieno rispetto delle norme anti Covid-19. Tutte le iniziative sono gratuite e incluse nel biglietto di ingresso al Parco e nell’abbonamento Paestum&Velia.
Il Parco resterà aperto dalle 9 alle 19.30, con ultimo ingresso alle 18.45. In programma sabato 26 settembre l’apertura straordinaria delle due aree archeologiche e del Museo di Paestum dalle 19.30 alle 22.30 con biglietto di ingresso a 1 euro, acquistabile presso le biglietterie del Parco dalle 19 alle 22. Per le giornate del Patrimonio europeo, Paestum potenzia la propria offerta culturale con attività per bambini e ragazzi, con parco giochi a tema, giochi antichi e ricostruzione di macchine in collaborazione con Legambiente Paestum. E ancora visite agli scavi per spiegare il mestiere dell’archeologo e la metodologia della ricerca archeologica, ma anche al cantiere presso il Tempio di Nettuno e ai resti del tempietto del V secolo a.C. rinvenuto sul lato ovest delle mura di cinta durante i lavori di pulizia e restauro e attualmente conservati nella sala cella del museo di Paestum. In occasione dell’apertura straordinaria serale, torna “Paestum al chiaro di luna”, le suggestive visite al buio con lanterne nel Santuario meridionale, con distribuzion dell’astrolabio.
A Velia, nelle due giornate, è invece in programma “ArtVelia”, con laboratori didattici per tutti su temi archeologici a cura della Cooperativa Effetto Rete. Nella giornata di sabato, tra i monumenti velini, risuoneranno le note degli studenti del conservatorio di musica “Giuseppe Martucci” di Salerno con quattro concerti dal titolo “Note di musica tra gli scavi di Velia”. In serata, Luigi Vecchio, docente dell’Università degli studi di Salerno, con il funzionario archeologoc del Parco di Paestum e Velia, Franco Uliano Scelza, proporranno una visita inedita per le strade di Elia-Velia: si tratta di un percorso attraverso la porzione bassa della città, dove si incrociano case, monumenti pubblici e memorie.

convergenze

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker-2

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Capaccio

Scosse-di-terremoto

Capaccio, terremoto: scossa magnitudo 3.1

Capaccio Paestum. Un terremoto di magnitudo 3.1 si è registrato oggi alle 15.02 ora italiana, ed è stato avvertito anche […]

consorzio di bonifica

Capaccio, Comune contro Consorzio per contributo bonifica extra agricola: ricorso respinto

Capaccio Paestum. Contributo di bonifica extra agricola a carico di proprietari di immobili ubicati nel comune di Capaccio Paestum: respinto […]

Cilento

carmine casella sindaco

Felitto. Scuole e didattica a distanza, Casella ai genitori:”Segnalate problemi”

Felitto. Scuole in presenza chiuse e riattivazione Didattica a distanza: il sindaco Carmine Casella invita i cittadini a segnalare eventuali […]

nicol esposito

Casal Velino, l’ultimo saluto a Nicol Esposito tra dolore e lacrime

Casal Velino. Dolore e commozione, nel pomeriggio di ieri, in occasione dei funerali del 22enne Nicol Esposito. La cerimonia funebre […]

Cultura

antonio sabetta 3

Ottati. Antonio Sabetta, l’insegnante più giovane d’Italia, diretto da Riccardo Muti

Antonio Sabetta ha 25 anni ed è un musicista. Dopo aver terminato gli studi di chitarra al Conservatorio di Salerno, […]

vocazioniste altavilla

Altavilla Silentina, 100 anni sui passi di don Giustino a servizio delle vocazioni

Altavilla Silentina. Cento anni fa, venivano fondate le Congregazioni dei religiosi e religiose Vocazioniste. Era il 18 ottobre 1920, il beato […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada