Capaccio. Riscaldamento Ko, Picariello:”A breve il ripristino” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Disagi per circa 300 alunni della scuola media di via Padre Pio.

Capaccio. Guasto al sistema di riscaldamento: disagi per circa 300 alunni della scuola media di via Padre Pio.

Da quanto ha assicurato l’assessore Maria Rosaria Picariello, è previsto in tempi brevi il ripristino dell’impianto.

Le riparazioni hanno richiesto la sostituzione di un sistema di tubature vecchio ed obsoleto, non più in commercio“, chiarisce la Picariello.Vorrei precisare che questa problematica persiste da circa una settimana. I termosifoni infatti si accendono per legge il 20 di novembre. Grazie alla solerzia della nostra amministrazione comunale, capeggiata dal sindaco Alfieri, i pezzi di ricambio sono stati appositamente preparati a Milano e saranno presto sostituiti nelle strutture dell’istituto scolastico. Se le condizioni meteorologiche consentiranno tutti gli interventi necessari, l’impianto di riscaldamento sarà di nuovo attivo già da lunedì prossimo”.

L’assessore si è dunque prontamente attivata per verificare le condizioni degli alunni in ciascuna delle 18 aule scolastiche e sovrintendere i controlli dei tecnici.Per tranquillizzare insegnanti e genitori, lunedì ho fatto personalmente un giro nelle classi per accertare lo stato di fatto. Dove è stato necessario, abbiamo fornito gli ambienti di adeguate stufe”.   

»

Leggi anche

Incidente a Policastro: Ispani piange il 18enne Lorenzo Pio Coronato

Ispani. “La mia persona a nome di tutta la comunità di Santa Marina-Policastro si stringe attorno alla famiglia, agli amici [&he

Centola. Ausiliare del traffico malmenata per una multa

Centola.  Ausiliare del traffico malmenata con calci e pugni per avere elevato una multa di 18 euro. L’episodio si è […]

Ferragosto: ad Agropoli falò vietati sulle spiagge

Il sindaco Roberto Mutalipassi, già con ordinanza emanata lo scorso 20 luglio (sulle discipline della attività balneari), a firma con

Webp.net-gifmaker