APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio, a Palazzo De Maria esposizione opere Oscar Nicodemo Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

tele nicodemo

Dopo 28 anni di pittura intima e“privata”, Oscar Nicodemo decide di esporre al pubblico. E non poteva farlo che a Paestum, nel Palazzo De Maria, in quella piazzetta dove negli anni ’90 ha sperimentato le sue brillanti commedie, che sarebbero state poi rappresentate a Roma, dal 2001 al 2004, nei più significativi teatri di avanguardia della capitale, prima allo ”Studio Uno”, successivamente al teatro “Il Colosseo” e “Il Testaccio”.

Si definisce soprattutto un autore, il Nicodemo artista, forgiatore di parole, “costretto” a dipingere per trovare nelle cromature, oltre che nell’ascolto della musica classica, le sfumature giuste per la sua prosa. Si ostina a non definirsi un pittore, sebbene i suoi ultimi esperimenti pittorici lo abbiano portato a uno stile personalissimo, costruito e andato evolvendosi sugli iniziali ritratti modiglianeschi, adottando impasti suggestivi di immediato impatto visivo.

La mostra di Paestum, dedicata al Maestro Giovanni Desiderio, con inaugurazione il 23 giugno, alle ore 19.00, intitolata “Chora Paesti” è un ciclo di pittura ispirata al nostro territorio, dove l’autore esprime una visione fantastica dei luoghi dipinti, senza allontanarli dalla loro realtà morfologica, e per questo riconoscibili. Sarà Marina Cipriani, l’ex direttrice del Parco Archeologico di Paestum, ad esprimere le prime considerazioni su una pittura legata all’attività letteraria dello stesso autore.

Sembrerà paradossale e per certi versi assurdo, ma Oscar Nicodemo per portare a termine il suo primo romanzo, “L’istinto cannibale”, recentemente pubblicato dalla “Mnamon” di Milano, editore digitale, di cui si può già acquistare  l’e-book, mentre a breve il cartaceo su Amazon e Mondadori Store, ha dovuto dipingere oltre 50 tele, di cui 20 costituiscono l’insieme della mostra pestana. Il romanzo, 494 pagine, tra interruzioni, ricerche specifiche e pause forzate, ha avuto un percorso di lavorazione di 6 anni. E, Nicodemo tiene a sottolineare che senza il supporto della pittura, non sarebbe mai riuscito a ultimarlo.

modal gif

banner-trattoria-angela-sito

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

logo_bcc_buccinocomunicilentani_logobordo-02

Capaccio

Da sx i registi Francesco Gagliardi e Stefania Capobianco, gli attori, Deborah Rinaldi, Barbara Bacci, Daniele Monterosi, Giovanni Scifoni, il produttore Giuseppe Picone

Capaccio protagonista XX edizione Napoli Film Festival

Capaccio Paestum. Due opere, due festival, una regione. La Fg Pictures diventa il vanto della Campania. Dopo la 75ª Mostra […]

giornate europee patrimonio paestum

Parco archeologico Paestum aderisce Giornate europee patrimonio

Capaccio Paestum. Anche per l’anno 2018 il Mibac aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio, manifestazione promossa dal 1991 dal Consiglio […]

Cultura

premio pagani

Pagani, “Rinascita a Sud”: ecco tutti i premiati

Pagani. Neanche la pioggia è riuscita a fermare “Rinascita a Sud”, la quinta edizione del premio “Ritratti di Territorio” che […]

museo archeologico

Sala Consilina, riapre il Museo archeologico

Riapre al pubblico il Museo Archeologico di Sala Consilina (MASC) presso il Polo Culturale Cappuccini, dopo il periodo di chiusura […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

beauty banner

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada