Covid Campania, De Luca: “Niente Capodanno in piazza” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Il governatore pronto a un'ordinanza che vieti festeggiamenti. Il punto anche sui vaccini per i bambini

Campania. Preoccupato per l’elevato numero di decessi registrati nel Paese a causa del Covid, il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca che, nell’ambito della sua consueta diretta del venerdì, ha invitato tutti alla prudenza: “A livello nazionale, abbiamo oltre 15 mila positivi al giorno: registriamo un tasso di mortalità che varia dagli 80 ai 100 decessi al giorno. Questo è un dato grave. In occasione del crollo del ponte di Genova ci sono state 43 persone decedute. Provate a immaginare il crollo del ponte due volte in un giorno. I decessi che cominciamo a registrare sono un dato pesante, da non banalizzare. Ieri in Campania abbiamo avuto 1.327 nuovi casi. La quasi totalità senza particolari problemi. Il dato sui ricoveri rimane stabile, sostanzialmente è lo stesso da una decina di giorni. Il problema è che quando arriviamo a numeri elevati di positivi, anche se sono asintomatici, quello che salta è il tracciamento dei contatti di ogni contagiato, per cercare di frenare la diffusione. Se sono 1.300, il tracciamento diventa impossibile”.

L’appello a indossare le mascherine

De Luca ha rinnovato il suo appello alle forze dell’ordine e alle polizie municipali per i controlli a campione, al fine di dissuadere comportamenti nei luoghi di assembramento, per richiamare i ragazzi all’obbligo di indossare i dispositivi di protezione. Ancora, il Governatore ha chiesto a tutti di evitare feste private, invitando i sindaci a valutare con prudenza le feste di Capodanno, fermo restando che, qualora registrassimo un aggravamento della situazione, procederemmo con una ordinanza regionale, ha precisato il Governatore.

I vaccini ai bambini

In merito alla vaccinazione per i bambini dai 5 agli 11 anni, De Luca ha ricordato che in Campania i piccoli che devono ricevere le dosi sono 400mila. Cercheremo di mettere in piedi una campagna di vaccinazione attenta e rassicurante per i bambini, con padiglioni dedicati ai piccoli – ha annunciato il governatore – Ieri, sono state 39mila le vaccinazioni. Per cui, specie pensando ai più piccoli, vorremmo lavorare nelle scuole, magari con giornate di vaccinazione per i bambini, stampando materiale che richiama favole, cartoni, con piccoli gadget, creando così un clima familiare per far vivere ai bambini la campagna di vaccinazione come un gioco“.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Capaccio, piscina Poseidon: ecco le tariffe

Capaccio Paestum. Approvate le nuove tariffe per la fruizione della piscina comunale. I prezzi  variano per sport e ingressi. Per [&he

Altavilla, tentate truffe del finto avvocato: il racconto di una vittima

Altavilla Silentina.  Tentata truffa del finto avvocato nel comune altavillese:  diverse le segnalazioni, tutte relative alla giornat

Roccadaspide, casa di comunità: Comune mette a disposizione area

Roccadaspide. Realizzazione della casa di comunità: l’ente comunale, guidato dal sindaco Gabriele Iuliano, ha inoltrato la richiesta

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2