Impianto Mgm, Gaudiano (M5S):” Albanella va salvaguardata” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Albanella.  Piattaforma trattamento rifiuti  Mgm : Consiglio di Stato sospende sentenza Tar che aveva dato via libera all’impianto dopo il ricorso del Comitato Ambiente e Salute.  Sulla vicenda interviene la senatrice del Movimento 5 Stelle, Felicia Gaudiano.  

“Prevedere la costruzione di una centrale per la gestione e il trattamento di rifiuti speciali ad Albanella equivale a deturpare per sempre un’area a chiara vocazione agricola, con un impatto devastante sull’ambiente e sulla salute dei tantissimi cittadini che popolano il comune e i territori limitrofi. Siamo al fianco dei cittadini e del locale Comitato Ambiente e Salute affinché la loro voce non resti inascoltata”: a dichiararlo la senatrice del Movimento 5 Stelle, Felicia Gaudiano:” Da anni mi sto battendo, sia in ambito nazionale che regionale, con il contributo anche della Commissione Speciale Aree Interne della Campania, per tutelare e valorizzare un patrimonio straordinario. Non possiamo disperdere la nostra cultura, le nostre tipicità, le nostre produzioni di eccellenza. Dobbiamo anzi creare occasioni di sviluppo per trattenere i nostri talenti ed evitarne la fuga all’estero. L’ubicazione delle centrali di smaltimento deve essere discussa in tavoli di lavoro allargati, tenendo ben chiare le condizioni morfologiche e la storia dei territori”.

Gaudiano aggiunge: “Albanella è un Comune dalla bellezza paesaggistica che lascia senza fiato, che si apre su un’area archeologica culla della civiltà ellenica occidentale, dei grandi saperi filosofici di Velia e di Paestum, della scuola eleatica di Parmenide, Zenone e Melisso di Samo. Una storia millenaria, luogo scelto per la fondazione delle prime comunità proprio per il suo posizionamento strategico, a metà strada tra i Monti Alburni e il Golfo di Salerno, su una collina che domina tutta la Piana del Sele, compresa tra i fiumi Sele e Calore. Un’area così e le sue sorgenti vanno salvaguardate dal rischio inquinamento e da infiltrazioni tossiche. Al contrario, occorrerebbe favorire la mobilità, i trasporti, incentivare il turismo “slow” ed esperenziale, presidiando i territori, favorendo la manutenzione ordinaria e la pulizia di canali e torrenti. Sulle nostre colline viene prodotta l’oliva “rotunnella”, una cultivar tipica di Albanella, da cui si estrae un olio extravergine di rara eccellenza. A ciò si aggiungono gli allevamenti, le distese di pascolo per il fieno. Un territorio ancora vergine. È tutta questa ricchezza – conclude la senatrice –  che noi stiamo cercando di riscattare da visioni arcaiche che hanno prodotto solo danni, e creare, partendo da questo, un nuovo progresso, contro la cementificazione dei luoghi, in una valorizzazione sostenibile e aperti alle start up innovative”.

 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Eboli. Va con una prostituta e accusa malore

Eboli. Brutta disavventura per un 72enne di Battipaglia. L’uomo si è recato oggi lungo la litoranea ebolitana per consumare un [

Castel S. Lorenzo. I bimbi a scuola di mungitura con capretta “Nerina”

Castel San Lorenzo. Laboratorio dedicato all’antica arte della mungitura e alla conoscenza di un’amica d’eccellenza: “la capret

Serre. 8 giugno inizio caratterizzazione rifiuti provenienti dalla Tunisia

Salerno.  L’8 giugno alle 10,30 prenderanno il via le fatidiche attività di caratterizzazione dei rifiuti provenienti dalla Tunisia

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2