APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

[VIDEO] Rocca, anticrittogamici: è guerra tra “castagnari” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Roccadaspide. Tutto è iniziato con la morte di alcuni capi bovini e il sospetto che le cause fossero imputabili agli anticrittogamici utilizzati per il trattamento delle castagne. Ora la vicenda è finita in Procura con una denuncia contro chi ha collocato, in varie località dell’area montana di Roccadaspide, cartelli  riportanti la scritta “ Coltivazioni trattate con prodotti velenosi. Pericolo di morte non toccare, non mangiare, non asportare alcun prodotto. Apca per produrre meglio”. A procedere con una denuncia il sindaco Girolamo Auricchio e l’ex assessore provinciale all’agricoltura e noto imprenditore castanicolo, Mario Miano. I denuncianti si riservano << di costituirsi parte civile per tutti i danni causati presenti e futuri>>. Stando ad alcune indiscrezioni, il tutto sarebbe scaturito da una “guerra” tra castagnari. E, in particolare tra chi ha utilizzato i trattamenti e chi non lo ha fatto. Intanto,  sono stati resi noti gli esiti delle analisi effettuate dal servizio veterinario dell’Asl sui capi bovini deceduti, che escludono l’avvelenamento. Due delle vacche sono morte a causa della patologia nota come “lingua blu”, un’altra per una caduta e la quarta per parto. << Le castagne sono sane siamo in un territorio in cui non si avvelenano le vacche, lo dicono le analisi dell’Asl. Due vacche sono morte per la lingua blu. A tale proposito, lancio un appello al servizio veterinario affinché questi allevamenti siano isolati per non inquinare il territorio in cui pascolano. Nulla a che vedere il trattamento – evidenzia Miano –  con la morte delle vacche. Un altro allarmismo creato ad arte è stato quello della morte delle api nei castagneti ma non è assolutamente vero. Per i trattamenti noi seguiamo un disciplinare preciso. Un allarmismo creato con una cattiveria inaudita come dimostra la collocazione di cartelli di pericolo di morte per  un inquinamento dei castagneti inesistente. Per questa situazione ho ricevuto delle minacce. Faccio il castanicultore da una vita nel rispetto di tutte le regole, sono vice presidente di un’azienda “Agrimola”, che opera a livello europeo, abbiamo proceduto con una denuncia per i danni causati da questi falsi allarmismi creati ad arte >>.  La conseguenza infatti,  è stata che tante aziende che acquistano le castagne a Roccadaspide hanno chiesto chiarimenti agli imprenditori e qualcuno ha anche disdetto gli ordini.

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Format

mimmo santoro

[VIDEO] Albanella, Mimmo Santoro rinuncia candidatura sindaco: ecco perché

Albanella. Mimmo Santoro annuncia di non candidarsi a sindaco. Il nome del presidente dell’associazione “Ho un sogno – Movimento” circolava […]

INTERVISTA MARINO

[VIDEO] Voce della politica: ospite il sindaco di Aquara Antonio Marino

Aquara. Un bilancio positivo che guarda con ottimismo al futuro quello dei primi sette mesi della nuova amministrazione guidata dal […]

Prisma

joy

[VIDEO] “Prisma – Storie di Frontiera”: la storia di Joy

Castel San Lorenzo. Siamo giunti all’ultima puntata di “Speciale Prisma – Storie di frontiera”, il progetto intrapreso da “Voce di […]

ese

[VIDEO] “Prisma – Storie di frontiera”: la storia di Ese

Castel San Lorenzo. “Voce di Strada” presenta un nuovo progetto, intrapreso insieme con il Centro di accoglienza straordinaria di Castel […]

Roccadaspide

trattore

Roccadaspide. Cade dal trattore: agricoltore rinvenuto senza vita a Tempalta

Roccadaspide. E’ stato ritrovato senza vita un agricoltore 75enne a pochi metri dal suo trattore. Vittima della tragedia verificatasi, in […]

comune di agropoli

Si allarga inchiesta Alfieri-Coppola: perquisizioni della Dia impresa a Roccadaspide in un’impresa

Roccadaspide. Si allarga l’inchiesta che vede coinvolti il sindaco Adamo Coppola e Franco Alfieri indagati per un possibile voto di […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada