Su Costa Toscana prima passerella green sul mare Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Sfilata della top model Jessica Minh Anh

Il 28 febbraio 2022, Jessica Minh Anh, la creatrice dei progetti “Fashion x Sustainability” più innovativi al mondo, trasformerà Costa Toscana, nuova nave da crociera alimentata a gas naturale liquefatto, in una passerella in mezzo al mare. Sullo sfondo cinematografico della Riviera ligure, il “J Spring Fashion Show 2022” porterà un messaggio di sostenibilità e stile, con un’iniziativa davvero unica nel mondo della moda e dell’industria crocieristica.

Questo evento speciale, che accoglierà media e ospiti internazionali, si svolgerà a bordo di Costa Toscana prima della sua crociera inaugurale, con la nave, una vera e propria “smart city” galleggiante, ormeggiata davanti a Portofino. I brand partecipanti, che saranno svelati all’inizio di febbraio, presenteranno in anteprima una combinazione di collezioni di haute couture, prêt-à-porter e accessori creativi provenienti dai cinque continenti. Alle precedenti sfilate di Jessica hanno preso parte Paul Costelloe, Montblanc, Yumi Katsura, Ziad Nakad, Shiatzy Chen e Tony Ward. Il red-carpet sarà caratterizzato dal meglio dell’arte, dell’architettura, della cultura, del lusso e delle prelibatezze italiane, che accompagneranno la suggestiva sfilata. 

Parlando della scelta di Costa Toscana per la sua sfilata, Jessica Minh Anh ha dichiarato: “Questo particolare periodo storico offre l’opportunità per una ripartenza sostenibile della nostra società. Costa Toscana si sposa perfettamente con il mio obiettivo di promuovere la sostenibilità in un modo che sia anche attraente dal punto di vista estetico. Questa nave è alimentata a gas naturale liquefatto, una delle tecnologie più avanzate disponibili per una riduzione immediata delle emissioni. Rappresenta una svolta nel settore del turismo. Sono lieta di celebrare la rinascita del business e dello stile a bordo di una nave così unica“.

“J Spring Fashion Show 2022” segna il ritorno in passerella di Jessica Minh Anh dopo il grande successo di “Runway on the Runway”, sfilata che si è tenuta prima della pandemia all’aeroporto internazionale JFK di New York, dove la top model diventata imprenditrice ha promosso la catena di approvvigionamento sostenibile a livello globale. Lo show a bordo di Costa Toscana combinerà le tre famose serie di sfilate di Jessica – Fashion x Sustainability, Catwalk-On-Water e Sky-High – in un’esibizione straordinaria. Le edizioni precedenti delle sfilate di Jessica si sono tenute sulla Torre Eiffel, sul Tower Bridge di Londra, sul Grand Canyon Skywalk, sulla diga di Hoover, alla centrale elettrica Gemasolar, e a bordo di navi da crociera internazionali a Dubai, New York, Sydney e Hong Kong. 

Jessica Minh Anh ha innovato il mondo della moda coniugandolo con la sostenibilità, proprio come Costa Crociere ha innovato il settore crociere con navi sempre più sostenibili” – ha dichiarato Mario Zanetti, direttore generale di Costa Crociere. “Siamo stati la prima compagnia di crociere al mondo ad introdurre navi alimentate a LNG, e siamo lavorando per promuovere un turismo di valore, sostenibile e inclusivo. In questa fase di ripresa graduale dell’industria del turismo, è una grande opportunità avere Jessica a bordo della nostra nuova ammiraglia Costa Toscana per lanciare un messaggio così importante, in un modo così creativo. Siamo inoltre lieti che questa collaborazione avvenga proprio in Italia, e in particolare in Liguria, la nostra casa”.

Costa Toscana è la nuova ammiraglia di Costa Crociere, che partirà per la sua prima crociera il 5 marzo 2022 da Savona, con un itinerario di una settimana nel Mediterraneo occidentale. È stata progettata per essere una vera e propria “smart city” itinerante, dove vengono applicate soluzioni sostenibili e principi di economia circolare per ridurre l’impatto ambientale. Grazie all’utilizzo del gas naturale liquefatto – la più avanzata tecnologia per la riduzione delle emissioni attualmente disponibile nel settore marittimo, introdotta per la prima volta al mondo da Costa su 4 delle sue nuove navi – è possibile eliminare quasi totalmente l’emissione in atmosfera di ossidi di zolfo (zero emissioni) e di particolato (riduzione del 95-100%), riducendo inoltre in modo significativo le emissioni di ossido di azoto (riduzione diretta dell’85%) e di CO2 (fino al 20%). L’intero fabbisogno giornaliero di acqua della nave è soddisfatto trasformando quella del mare tramite l’utilizzo di dissalatori. Il consumo energetico è ridotto al minimo grazie a un sistema di efficientamento energetico intelligente. A bordo di Costa Toscana viene effettuata la raccolta differenziata al 100% e il riciclaggio di materiali come plastica, carta, vetro e alluminio, che fanno parte di un approccio integrato volto a realizzare progetti di economia circolare. Inoltre, con la sua flotta, Costa intende promuovere un modello di turismo sempre più inclusivo, sostenibile e vicino alle esigenze delle comunità locali, in linea con i principi del suo “Manifesto per un turismo di valore, sostenibile e inclusivo”.

La nuova ammiraglia Costa è un tributo alla Toscana, frutto di un progetto creativo straordinario, curato da Adam D. Tihany, nato per esaltare e far vivere in un’unica location il meglio di questa meravigliosa regione italiana, che dà il nome alla nave, ai suoi ponti e alle principali aree pubbliche. Per creare un’esperienza di design autenticamente “Made in Italy”, arredo, illuminazione, tessuti e accessori di Costa Toscana sono stati scelti in collaborazione con prestigiose aziende italiane, come Molteni&C, Roda, Flos, Dedar, Rubelli, Kartell, Poltrona Frau e Alessi. L’offerta gastronomica a bordo è davvero incredibile, con ben 21 ristoranti e aree dedicate al gusto. Il nuovo ristorante Archipelago offre agli ospiti un’esperienza culinaria unica, con menu creati da tre dei migliori chef del mondo: Bruno Barbieri, Hélène Darroze e Ángel León. I driftwood utilizzati come elementi decorativi del design del ristorante sono stati raccolti grazie ai “Guardiani della Costa”, il programma di educazione ambientale per la salvaguardia delle coste italiane promosso da Costa Crociere Foundation. Per ogni cena servita ad Archipelago, Costa Crociere donerà parte del ricavato alla Fondazione per sostenere progetti ambientali e sociali.

 

»

Leggi anche

Denunciato per omissione di soccorso 28enne di Sicignano

E’ stato denunciato per omissione di soccorso un 28enne di Sicignano degli Alburni coinvolto in un incidente stradale avvenuto nel [&

Il Basket Bellizzi rinuncia iscrizione campionato stagione 2022/2023

Oggi è un giorno triste per il nostro club e per l’intera comunità di Bellizzi. Il Basket Bellizzi comunica ufficialmente […

Vietri, scuola ceramica: consegnati camici primi 15 studenti

300 ore in aula, 60 dedicata alle key competences e 240 invece di tirocinio nelle botteghe artigiane del territorio con […]

Webp.net-gifmaker