Continuano attività laboratorio Giovani d’Europa di Ottati Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Ottati.  Ancora poche settimana per concludere le attività per il Laboratorio dei Giovani d’Europa di Ottati (G.E.O.) finanziato dalla Regione Campania nell’ambito del programma Giovani in Comune a titolarità del Comune di Ottati  la cui attuazione è affidata al partenariato costituito dal Forum dei Giovani (nella foto), dall’amministrazione comunale,  dalla Polisportiva Ottati, dalla  locale  Pro Loco e dalla  QS & Partners di Vincenzo Quagliano & C.

Il partenariato stà sperimentando con successo l’attività di coprogettazione e coworking affiancando il Comune di Ottati per la creazione di reti e la redazione di progetti riguardanti la Rigenerazione Urbana, il Turismo Religioso, gli Eventi Musicali, Letterari e Gastronomici, la Mobilità Sostenibile, l’accesso alla Formazione.

Il  Forum presieduto da Barbara Marino ha allestito  un  “ punto informativo” presso il Centro Sociale in Via Salita San Biagio, 54 per attività di Front-Office, Orientamento e Co progettazione. Divulga opportunità sul territorio degli Alburni e informazioni utili su azioni e piani in materia di lavoro e sviluppo (Cultura Crea, Resto al Sud, Microcredito, Yes I Start up, ecc.); acquisisce istanze e idee di nuove attività che, con il supporto di coach esperti, vengono valutate e affiancate per accelerarne l’attuazione (E-Mail: forumgiovaniottati@gmail.com; https://www.facebook.com/fgottati). La rete dei Partner del Laboratorio G.E.O. al fine di contribuire a conferire una visione innovativa, creativa e sostenibile ha effettuato una rilevazione di dati somministrando schede di rilevazione con l’obiettivo per definire una “indagine dei fabbisogni del territorio”, intercettare le esigenze dei giovani, delle donne, dei cittadini, delle associazioni e degli stakeholders che a vario titolo possano fornire  un contributo di idee e informazioni in materia di sviluppo, inclusione e occupazione.

E’ questa una innovativa visione strategica dello sviluppo del Comune di Ottati guidato dal sindaco Elio Guadagno e del vice sindaco Martino Luongo con la convinzione che solo un ambito territoriale informato e coinvolto può poi contribuire all’attuazione di sviluppo sociale ed economico duraturo. Il Forum dei Giovani di Ottati nell’ambito del proprio piano di radicamento e sostenibilità delle azioni al territorio e per dare un contributo concreto alla sviluppo della cooperazione sovracomunale finalizzata a contenere l’isolamento e l’abbandono  delle aree interne, pianificherà nuove azioni e sosterrà la creazione di reti comprensoriali tra Forum e Associazioni per un pieno coinvolgimento dei Giovani nella vita Politica, Sociale ed economica del Territorio degli Alburni e del Cilento.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

Sanità Gaudiano (M5S):”Approvare mio disegno di legge”

“Un disegno di legge per far fronte alla carenza di medici di base nelle aree interne o disagiate “prevedendo sia incentivi econ

Eboli. Occupazione abusiva: sequestro dehors e sanzioni per locale

Eboli. Nonostante fosse stato diversi anni fa autorizzato sia per la realizzazione di un dehors in legno e sia per […]

Ottati. Ben Ali Abderrahim cittadino italiano

Ieri mattina al  Comune di Ottati,  Ben Ali Abderrahim, per gli amici Ibrahim, ha prestato giuramento di fedeltà alla Costituzione [

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker-2