APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Cultura

libro orgoglio e pregiudizio

[VIDEO] Albanella, presentato libro “Orgoglio e pregiudizi” di Tiziana Ferrario

Albanella. Incontro con la cultura e la passione per la lettura. E’ stato presentato nei giorni scorsi a Palazzo Spinelli, l’ultima […]

martucci

Cilento e Vallo di Diano: nasce progetto “Ricocrea”

Cilento e Vallo di Diano. Creazione e costruzione, ricerca e analisi, studi e confronti, partendo dalla conoscenza del passato per […]

narciso pompei

Pompei, riaffiora Narciso che si specchia nell’acqua

Ecco Narciso che si specchia nell’acqua, il nuovo, straordinario affresco riemerso dagli scavi della Regio V di Pompei. L’immagine è […]

casa paestum

Paestum, si punta a ricostruire una casa del V sec. a.C.

Paestum. Che i famosi templi di Paestum in antico stessero in mezzo a una città fiorente, non è facile da […]

scandizzo

[VIDEO] Bcc Capaccio Paestum, presentato il libro “Il Cilento in Argentina”

Capaccio Paestum. Nuovo appuntamento con la cultura del Bcc Space, ieri sera alle 18.30, all’interno della Sala Mucciolo, presso la […]

cilentani in argentina

Bcc Capaccio Paestum presenta “Il Cilento in Argentina” di Chiacchiaro e Scandizzo

Ritornano gli appuntamenti con la cultura del BCC Space: venerdì 8 febbraio alle ore 18:30, nella Sala Mucciolo presso la […]

uniorienta

Il direttore del parco archeologico di Paestum incontra studenti UnisaOrienta

“Seguite sicuramente le vostre inclinazioni, ma siate anche leggeri e aperti verso il futuro . Viaggiate, aprite la mente, imparate le lingue”  Terzo giorno […]

reperto del mese

[VIDEO] Parco Paestum, reperto del mese: materiali in terracotta del VII sec. a.C.

Paestum. Il pezzo di questo mese è un gruppo di materiali in terracotta realizzati dalle genti indigene che vivevano a […]

unisaorienta 2019

UnisaOrienta 2019: università incontra le scuole

Salerno, Avellino, Napoli e Caserta: queste le province di provenienza degli Istituti scolastici in visita oggi all’Università di Salerno per la […]

ivana leone

Roccadaspide, “Forza e libertà”: il nuovo libro di Ivana Leone

Domenica 3 febbraio, alle ore 18 presso l’hotel Panorama di Roccadaspide, verrà presentato il nuovo libro della scrittrice Ivana Leone: […]

tempio di nettuno restauro

Paestum, prosegue il restauro del Tempio di Nettuno

Proseguono gli interventi di restauro nel tempio meglio conservato della Magna Grecia, il Nettuno di Paestum. Dopo gli interventi sulle […]

(ANSA) - CAMEROTA (SALERNO), 12 OTT - Una collana in pasta vitrea risalente all'età del Bronzo finale: sarebbe il primo ritrovamento del genere in Campania. E' quanto hanno scoperto i ricercatori dell'Università di Siena presso la  "Grotta della Cala", nel Comune di Camerota, in Cilento.
   La scoperta è avvenuta durante la campagna di scavo avviata lo scorso otto ottobre dai ricercatori dell'Unità di Ricerca di Preistoria e Antropologia del Dipartimento di Scienze Fisiche, della Terra e dell'Ambiente dell'università di Siena, in collaborazione con la Soprintendenza di Archeologia, Belle Arti e Paesaggio delle Provincie di Salerno e Avellino e con il sostegno dell'amministrazione comunale di Camerota. Al centro dello scavo, come avviene ormai da anni, la "Grotta della Cala", sito preistorico di importanza internazionale noto soprattutto per le sue evidenze paleolitiche. I resti della collana, risalente al periodo del Bronzo finale, realizzata in pasta vitrea e ambra, sono stati rinvenuti nella camera più interna della cavità, accanto a frammenti di ceramica e a resti umani. Finora sono state recuperate più di venti perle, ma con il proseguimento dello scavo i ricercatori si attendono ulteriori rinvenimenti.
   La scoperta è di grande interesse, poiché alcune perle della collana sono riconducibili per tipologia a quelle provenienti dall'abitato di Frattesina (XII-XI secolo a.C.) e permettono di attribuire l'intero contesto all'età del Bronzo Finale, finora non segnalato alla "Grotta della Cala". Si tratterebbe, ad oggi, dell'unico ritrovamento del genere per l'intera regione Campania. "Siamo emozionati per questa sensazionale scoperta - ha commentato l'assessore alla Cultura di Camerota, Teresa Esposito - E' un traguardo importante, che aggiunge un tassello indispensabile per la promozione di questi luoghi incantati". "Il successo che stiamo raccontando oggi - ha aggiunto il sindaco di Camerota, Mario salvatore Scarpitta - è il frutto di un lavoro di squadra, una c

Camerota. Rinvenimento perle eta del Bronzo: aumento richieste visite grotta

A Camerota rinvenute perle di una collana risalente all’Età del Bronzo. Aumenta richiesta per vedere la Grotta del Paleolitico, importanti successi […]

output_yJ10wl

modal gif

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada