APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Virtus Cilento, vittoria in trasferta e fuga in classifica Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

sanseverinese

Allunga il distacco dal Salernum Baronissi la Virtus Cilento che in trasferta piega, con due gol nel primo tempo, la Sanseverinese di mister Romano. Ora sono quattro i punti che dividono le due squadre e domenica prossima c’è lo scontro diretto all’Ardisani di Casalvelino.

La gara si decide nel primo quarto d’ora di gara con la Virtus che dopo un’occasione mancata con Esposito piazza un uno due terribile esattamente al dodicesimo e al quattordicesimo. Il vantaggio, firmato da Severino. Arriva su sviluppi di calcio d’angolo. Maiese tocca corto per Cammarota che infilatosi in area di rigore pesca perfettamente Severino sul secondo palo che sigla il vantaggio cilentano. Il due a zero, due minuti più tardi, con un destro micidiale dal limite dell’area di bomber Guido Esposito. Il doppio vantaggio spezza le gara ai padroni di casa che potrebbero ricapitolare in più occasioni. Al venticinquesimo Giarletta esce provvidenzialmente su Maiese e al quarantesimo è ancora l’estremo difensore locale a chiudere lo specchio della porta, questa volta su conclusione di De Marco dalla sinistra.

Nella ripresa esce al gara che non ti aspetti con la Sanseverinese in campo con tutt’altro piglio rispetto alla prima frazione. Al quarto Tolino colpisce il palo dopo azione solitaria sulla sinistra mentre al quindicesimo Tesoniero è chiamato agli straordinari dopo una conlusione di Terrone. Sempre Tesoniero, quattro minuti più tardi, è miracoloso su Vicidomini entrato in area dalla destra. Chiude, infine, i primi venti minuti un tiro fuori, da ottima posizione, di Casaburi. Sventato il pericolo del gol che avrebbe accorciato le distanze la Virtus torna a stazionarsi nella  metà campo della Sanseverinese. La svolta della sfida al venticinquesimo quando Paniagua, metronomo del centrocampo locale, viene espulso per doppia ammonizione. Con l’uomo in più la squadra di mister Castiello concede chiaramente poco portando la sfida, senza ulteriori patemi, fino al triplice fischio finale.

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

banner-mutuo-220x180

Sport

basket cava

Cava Basket torna alla vittoria: battuta la Virtus Curti

Cava de’ Tirreni. Il Cava Basket ritrova il sorriso. Dopo il turno di riposo, la compagine del presidente Emilio Maddalo […]

Antonio Lepre

New Caserta Basket batte New Basket Agropoli

Agropoli. Seconda sconfitta consecutiva per la New Basket Agropoli, la quale, impegnata questa sera a Giugliano in Campania, ha ceduto […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada