APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

[VIDEO] Sir Torre Orsaia, al via nuovo progetto per gli ospiti Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Torre Orsaia. Una coltivazione di nocciole per aiutare i malati psichiatrici a riappropriarsi della propria vita contribuendo nello stesso tempo a creare una nuova occasione di lavoro e sviluppo del territorio. E’ la sfida lanciata all’Asl dal Sir (struttura intermedia residenziale) di Castelruggero di Torre Orsaia. Nel 2003 il Comune di Torre Orsaia ha affidato in comodato d’uso al Sir un ettaro di terreno per piantare alberi di nocciole. Nel frattempo il presidente della Unsicoop Antonio Fronzuti ha risposto positivamente alla richiesta di contributi avanzata dalla referente della struttura di Castelruggero, la dottoressa Caterina Speranza. In questo modo è stato possibile avviare il nuovo percorso studiato per la riabilitazione e l’integrazione dei pazienti affetti da disturbi mentali. Quest’ultimi hanno messo in produzione il terreno ed ora si prenderanno cura degli alberi di nocciole. Il prodotto sarà a disposizione nel giro di due anni. “Un lavoro di tanti anni- afferma il sindaco Pietro Vicino– un grazie agli operatori sanitari ed a tutto lo staff. Si tratta di un traguardo importante. La comunità degli ospiti sempre più integrata sul territorio comunale. Con queste iniziative, in un piccolo centro come il nostro-conclude Vicino- diamo delle risposte importanti alle famiglie al cui interno ci sono malati cronici con patologie molto gravi”. ” E’ importante conoscere il concetto di riabilitazione psichiatrica eseguita in una struttura comunitaria- dice Antonio Mautone, direttore UOC di salute mentale di Sala Consilina e Sapri- l’idea della piantagione di nocciole è nata da tre amici al bar. Un progetto inerente all’agricultura finanziato da Uniscoop. In un mese è nato il progetto. Grazie al sindaco e all’amministrazione comunale per la collaborazione. Gli utenti sono felici di fare una cosa quotidianamente che si realizza velocemente. Inoltre avremo anche un gregge di pecore che ci aiuteranno a mantenere pulito il terreno. Inoltre sarà creata un’area picnic, che entrerà in funzione a fine agosto, che sarà disponibile per chi vorrà venirci a trovare qui a Torre Orsaia”.

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Cilento

siamo castellabate

“No impianto a biomasse a Castellabate! C’è bisogno di un referendum comunale”

Castellabate. “No all’impianto a biomasse in città! C’è bisogno di un referendum comunale”. Questo è il monito dei consiglieri di […]

cimitero stio

Stio, riqualificazione cimitero: al via bando affidamento lavori

Stio. Il Comune diretto dal sindaco Natalino Barbato ha pubblicato il bando di gara per l’affidamento dei lavori nel cimitero. […]

Sanità

de luca

Sanità, Campania ufficialmente fuori commissariamento

Napoli. Campania fuori dal commissariamento: arriva la decisione finale del Consiglio dei Ministri dopo oltre dieci anni. Approvato il Piano […]

photo-1550831106-f8d5b6f1abe9

Entro il 2025, scompariranno 4mila medici specialisti

Non mancheranno medici, mancheranno specialisti. Le associazioni studentesche di Medicina e Chirurgia chiedono quindi la richiesta di aumento delle borse […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada