APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Distretto sanitario Nocera Inferiore, locali farmacia inadeguati: lavori al palo Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

ASL NOCERA

Nocera Inferiore. Servizio farmacia di via Ricco strutturalmente carente: la denuncia arriva dai sindacalisti della Cisl Fp Salerno Alfonso Della Porta e Pietro Antonacchio. Progetto fermo da due anni, anche se già finanziato.

La situazione in cui versa il servizio farmacia – affermano Della Porta – richiede un autorevole e immediato intervento da parte della direzione strategica dell’Asl Salerno. Dopo diversi solleciti è necessario che il manager Iervolino dia un segnale di efficienza sollecitando le strutture deputate all’avvio dei lavori. Molteplici sono le carenze: la struttura accoglie sia i servizi relativi e di pertinenza dei Distretti sanitari di Nocera Inferiore che di Pagani/Sarno. Oggettivamente, i locali sono incapaci e incapienti nel contenere la grossa mole di farmaci depositati. Il personale convive in spazi angusti e non vi è alcuna garanzia di tutela e salvaguardia della salute dei lavoratori. Gli utenti numerosi si ammassano all’esterno dell’edificio, esposti agli eventi atmosferici senza riparo alcuno o strumenti finalizzati a rendere agevole l’attesa dell’espletamento delle pratiche e delle procedure di relativo interesse. Spesso, l’utente interessato viene direttamente a ritirare i farmaci importanti per la cura di patologie gravi di cui è affetto e risulta essere un individuo fragile e sovente debilitato dalla malattia in atto. Da anni sembra sia stato ipotizzato un progetto strutturale per il miglioramento della situazione di cui allo stato non c’è traccia alcuna, nonostante sia già stato finanziato“.

La richiesta di autorevole intervento – afferma Pietro Antonacchio –  si basa anche dall’aver constatato che sembrerebbe da circa due anni in giacenza un progetto di ristrutturazione dei locali della farmacia, in possesso dell’ufficio tecnico e che purtroppo, nonostante l’importanza per cittadini e i lavoratori, non è stata avviata alcuna opera per l’avvio dei lavori, per ragioni di cui non se ne conosce la motivazione. Appare evidente che con l’approssimarsi della stagione invernale tali carenze devono essere risolte al fine di non arrecare grave danno ai cittadini dell’agro nocerino.

CISL FP BANNER

convergenze

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker-2

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Agro-nocerino-sarnese

CONTROLLI NOE SARNO

Controlli Noe Sarno e Pagani, sequestrati 2 impianti di recupero rifiuti e 2 denunce

Proseguono serrati i controlli dei Carabinieri del Comando per la Tutela Ambientale nei confronti delle aziende operanti nelle aree attraversate […]

polizia sequestri

Cava de’ Tirreni. Spacciavano crack: denunciati due giovani dell’Agro-Nocerino

Nella scorsa notte gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni – Sezione […]

Sanità

dt_200121_coronavirus_800x450-377088

Covid Campania, boom guariti: 2.158 nuovi positivi

Napoli. Sono 2.158, di cui 227 sintomatici, i nuovi positivi al Covid rilevati ieri in Campania, su 15.739 tamponi. Boom dei […]

coronavirus

Coronavirus Agropoli, 5 nuovi casi e due guariti

Agropoli. “Ho ricevuto un aggiornamento dall’Asl in merito a 5 nuovi casi di positività-ha dichiarato il sindaco Adamo Coppola– solo un […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada