APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Campania, Federlab: stop a visite e analisi fino a primo ottobre Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

medici_medico_generico_salerno_sanità

Il copione si ripete. I fondi sono finiti. E fino al prossimo 1 ottobre a Napoli città e con minime variazioni di data, nella provincia nord e sud del capoluogo partenopeo, nonché a Caserta e Salerno (per ora si salvano solo Avellino e Benevento), per visite ed analisi di laboratorio, occorrerà mettere nuovamente mano al portafogli oppure sobbarcarsi l’estenuante calvario delle liste d’attesa negli ospedali pubblici”. Così, in una nota, Gennaro Lamberti, presidente di Federlab Italia, tra le principali associazioni di categoria dei laboratori di analisi cliniche e dei centri poliambulatoriali privati accreditati con il Servizio sanitario nazionale (con oltre 2mila strutture associate presenti su tutto il territorio nazionale). “Purtroppo – ha proseguito Lamberti – la ripartizione trimestrale dei fondi non si è rivelata una scelta lungimirante da parte della Regione Campania. Se prima, infatti, i tetti di spesa si esaurivano a fine anno, adesso lo stop arriva, puntuale, ogni tre mesi. Inutile dire che un andazzo del genere arreca sì danno alle strutture accreditate, ma soprattutto al cittadino-paziente ed in particolare ai napoletani, i primi a soffrire di questa paradossale situazione”. Insomma, ha aggiunto il presidente di Federlab: “Ancora una volta a causa della trimestralizzazione dei tetti di spesa, i cittadini sono costretti a rinunciare alla possibilità di fare le prestazioni in convenzione per due mesi. Il che significa creare gravissimi disagi non solo a loro ma anche alle strutture accreditate che, con questi continui ‘stop and go’, non possono programmare le rispettive attività annuali”. Dal presidente di Federlab l’appello “al governatore Vincenzo De Luca affinché modifichi, una volta e per tutte, questo meccanismo”. Per Lamberti: “La distribuzione del fondo va fatta tenendo presente quello che è il reale fabbisogno delle prestazioni da parte dell’utenza, evitando, inoltre, di fare parti diseguali tra ugualì così da superare, in maniera definitiva, anche questo paradossale squilibrio di risorse tra le diverse Asl del territorio campano garantendo a tutti le stesse modalità di accesso alle cure”. (AskaNews)

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Napoli

photo-1543773495-2cd9248a5bda

Napoli è la città del dolce in Italia, Salerno nella Top 10

E’ Napoli a guidare la classifica delle città italiane con la maggiore presenza sul territorio di imprese dolciarie: il capoluogo […]

Scosse-di-terremoto

Nuova scossa di terremoto in Campania

Napoli. Una scossa di terremoto di magnitudo 2.8 è stata registrata all’1.17 vicino Napoli. Il sisma è stato registrato a […]

Salerno

polizia_postale_fg_2805

Salerno, pedopornografia: 47enne resta in carcere in regime di massimo rigore

Salerno. Il Compartimento polizia postale e delle comunicazioni di Napoli e la dipendente Sezione di Salerno, coordinati dal Servizio polizia […]

polizia_postale_fg_2805

Salerno. Pedopornografia, arrestato 47enne

Salerno. Il compartimento polizia postale e delle comunicazioni di Napoli e la dipendente sezione di Salerno, coordinati dal servizio polizia […]

Sanità

de luca

Sanità, Campania ufficialmente fuori commissariamento

Napoli. Campania fuori dal commissariamento: arriva la decisione finale del Consiglio dei Ministri dopo oltre dieci anni. Approvato il Piano […]

photo-1550831106-f8d5b6f1abe9

Entro il 2025, scompariranno 4mila medici specialisti

Non mancheranno medici, mancheranno specialisti. Le associazioni studentesche di Medicina e Chirurgia chiedono quindi la richiesta di aumento delle borse […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada