APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Asl Salerno, Fials:”C’è bisogno di ostetriche” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

ostetriche

Salerno. La Fials in queste ore ha inviato una missiva al commissario straordinario dell’Asl Salerno, Mario Iervolino, in merito alle criticità ed alla richiesta dell’assunzione immediata di ostetriche negli ospedali provinciali.

Ecco la nota inviata:

“Con la presente la scrivente O.S. FIALS desidera esprimere una profonda indignazione riguardo le norme di reclutamento delle ostetriche, a fronte di una procedura di mobilità in atto. Tale indignazione è dipesa soprattutto dalla superficialità con cui giornalmente vengono prese decisioni definite “strategiche” per l’arruolamento del personale indipendentemente dal profilo professionale appartenente. Ci si trova improvvisamente a dover far fronte a delle criticità che la vostra direzione tratta in maniera superficiale quando in realtà si tratta di vere e proprie problematiche croniche che sicuramente sono aggravate da fattori come “quota 100 e opzione donna”, ma che in realtà sono dipese da effettive carenze strutturali che in passato sono state coperte esclusivamente grazie all’abnegazione di chi lavora in quei presidi, e alla collaborazione di questi dipendenti che più volte hanno ricoperto con lavoro straordinario tale criticità, riducendo sensibilmente il recupero pscico-fisico. Le prestazioni di lavoro straordinario sono rivolte a fronteggiare situazioni di lavoro eccezionali e, pertanto, non possono essere utilizzate come fattore ordinario di programmazione del tempo di lavoro e di copertura dell’orario di lavoro. Art 31 CCNL 2016-2018. Ci preme sottolineare che quotidianamente non osserviamo il rispetto del CCNL in vigore da parte di questa Direzione, questa nostra osservazione viene avvalorata ancor di più nell’ascoltare l’intervista del Direttore Sanitario del Presidio di Sapri il quale sostiene che queste “assunzioni” sono necessarie per garantire la turnazione h 24, queste dichiarazioni oltre al numero di assunzioni 15 per tale presidio ci fanno desumere che la carenza non è relazionata a questo periodo ma è dichiarata alla vostra attenzione da diverso tempo, ragion per cui l’ASL Salerno ha deciso di sopperire con l’assunzione di 30 ostetriche interinali dell’agenzia Lavorint. Vogliamo ribadire con fermezza che tale decisione non ci vede assolutamente d’accordo, la nostra O.S. non condivide per niente tale metodo di reclutamento, poiché favorisce ulteriormente il precariato e non permette forme di reclutamento come avviso di mobilità e concorsi così come disciplinato dalla legge. Al riguardo si segnala, ancora una volta, che tali procedure sono in netto contrasto con la nota firmata dal Commissario De Luca, inviata a tutti i direttori generali e Commissari che, al fine della progressiva riduzione del fenomeno, indirizza verso processi ordinari di reclutamento, anche attraverso l’utilizzo di graduatorie vigenti. Dispone inoltre nella nota, di valutare in via prioritaria l’utilizzo di graduatorie vigenti, anche di altre amministrazioni, proprio per evidenti motivi di speditezza ed economicità dei processi assunzionali. Inoltre ci teniamo a evidenziare che le risorse destinate alle assunzioni degli interinali vengono sottratte al Fondo beni e servizi ovvero a quel tipo di fondo destinato a pazienti per l’acquisto di barelle, per il vitto e l’assistenza alberghiera. Dalla vostra delibera n.301 del 8 aprile 2019 emergono 136 ostetriche da valutare, pertanto chiediamo l’immediata valutazione dei titoli e l’immediata pubblicazione della graduatoria finale in modo da poter immediatamente ricoprire i posti “vacanti” in quanto il ricorso alle agenzie interinali è valido solo è inderogabilmente per un massimo di 6 mesi e verrà comunque a cessare, anche preventivamente in seguito alla immissione in servizio del personale arruolato a seguito della procedura di mobilità. In relazione a quanto appena descritto l’O.S. FIALS chiede: di conoscere la reale dotazione organica aggiornata ad Aprile 2019 in prima istanza dei presidi di Nocera ,Vallo, Battipaglia, Sapri e Polla ma anche quelli relativi a tutti i punti nascita e alle strutture territoriali; di conoscere l’ammontare delle ore di straordinario effettuate per ogni dipendente e ogni presidio relative esclusivamente al profilo professionale dell’Ostetrica relative all’ultimo biennio; se ci sono casi nell’arco dell’ultimo biennio che vede il non rispetto della legge 161/2014. Tali dati appena richiesti ci permetteranno di valutare in sede trattane e di confronto, il reale fabbisogno di ostetriche nella nostra ASL di pertinenza, nel caso in cui tali dati richiesti non ci venissero rilasciati, saremo costretti ad intraprendere iniziative presso altri organi preposti come Ispettorato del Lavoro. Inoltre ribadiamo la necessità di pubblicare quanto prima la graduatoria definitiva con le conseguenti assunzioni immediate e, qualora ci siano difficoltà al rilascio del nullaosta, nel procedere anche con assunzioni a tempo determinato (ovviamente in attesa del nullaosta definitivo), proprio per permettere loro di prendere servizio con una tempistica ridotta e favorire il ripristino di tali figure all’interno della nostra Azienda. Inoltre chiediamo che venga a brevissimo pubblicato un concorso con eventuale riserva di posti come indicato dall’art. 1 comma 543 della Legge di Stabilità 2016″.

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Sanità

eccellenze sanitarei

Eccellenze sanitarie: a Roccadaspide premiato dott. Giancarlo Romeo

Eboli. Un premio alle eccellenze sanitarie del territorio. Si è tenuto ieri sera, nella sala consiliare di Eboli, il convegno dal […]

ospedale_eboli

Ospedale Eboli, incontro Pd-direzione Asl: “Piano per criticità”

Eboli. Incontro tra la Direzione generale dell’Asl di Salerno, diretta dal dottor Mario Iervolino, e il Partito Democratico di Eboli. […]

Webp.net-gifmaker-4

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada