APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Agropoli, Serra appello a Conte:”Ospedale abbandonato, ci aiuti” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

78321936_1113861942321319_5560369475783491584_o

Agropoli. Oltre il sindaco Coppola, anche l’ex vice sindaco nonché medico, Elvira Serra, si è rivolta al premier Conte, ieri in visita a Vallo della Lucania, con un appello che pone attenzione sulla sanità campana e la situazione che attanaglia l’ospedale di Agropoli. “Presidente, -scrive la Serra-sicuramente saprà che il nostro ex ospedale di Agropoli non ha più un pronto soccorso di emergenza-urgenza in un territorio che dovrebbe coprire decine di migliaia di persone. Il pronto soccorso è stato chiuso da precedenti coalizioni politiche e ha subito un ultimo affronto con l’esclusione dalla rete di emergenza-urgenza del piano ospedaliero 2018 della regione Campania. Agropoli viene definita da questo piano sanitario “zona disagiata e in deroga”-chiosa Serra-mi appello a lei che conosce Agropoli avendo sposato una nostra concittadina agropolese. Agropoli e il Cilento sono frequentati da migliaia di turisti e comprende un bacino di utenza in tutto il Cilento composto da oltre 50.000 abitanti. I nostri concittadini, così come i turisti che vengono a visitare i nostri splendidi luoghi, non possono continuare a morire per strada, mentre sono trasportati con autoambulanze su strade interne spesso chiuse e trafficate, soprattutto nel periodo estivo. Il tempo è vita salvata. Da medico, mai frase fu più adeguata alla situazione in cui viviamo ormai da anni. Io sono un medico anestesista rianimatore, la mia missione è salvare più vite possibile. Il nostro ospedale è una struttura nuova e capace di rispondere alle esigenze nostre e dei nostri turisti. Potrebbe essere una struttura d’eccellenza, invece oggi è quasi abbandonata a se stessa. Agropoli, per la sua centralità, potrebbe diventare a pieno titolo la sede della nuova Asl Sa2. Agropoli e il Cilento sono stanchi di essere considerati una periferia, utile solo come bacino per raccogliere voti elettorali. I politici locali stavolta facciano il loro dovere come me, protestino per la gente che hanno promesso di rappresentare. Io continuerò la mia battaglia-conclude il medico Elvira Serra– a favore della salute e di tutti i presidi di Agropoli e Salerno Sud. La salute è un bene e un obiettivo primario, non lasciateci soli. Dateci un segnale forte per poter credere che Cristo non si è fermato ad Eboli”.

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

banner-mutuo-220x180

Agropoli

frecciargento

ViviCilento chiede fermata Frecciargento stazione Fs Agropoli

Agropoli. ViviCilento ha chiesto a Trenitalia di valutare l’opportunità di far fermare il Freccia Argento Sibari Bolzano alla stazione ferroviaria […]

Luigi Borrelli

New Basket Agropoli sfida riscatto contro New Caserta Basket

La New Basket Agropoli sfiderà domenica 19 gennaio, alle ore 18, a Giugliano in Campania, la New Caserta Basket. Per […]

Sanità

ruggi

Salerno, violenza in Pneumologia al Ruggi: “Si approvi ddl Aggressioni”

Salerno. Il presidente dell’Ordine delle professioni infermieristiche di Salerno, Cosimo Cicia, e tutto l’Ordine esprimono solidarietà ai colleghi aggrediti ignobilmente […]

cuore e lavoro asl salerno

Asl Salerno, “Cuore e Lavoro”: prevenzione e promozione salute luoghi di lavoro

Pagani. Sabato 18 gennaio 2020 alle ore 09.30, presso l’Auditorium S.Alfonso di Pagani, si terrà la presentazione di “Cuore e […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada