APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

[VIDEO] “Zoom” problema cinghiali: la proposta inviata ai sindaci e a De Luca Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

PANNELLI LUMINOSI E TECNOLOGIA PER CONTRASTARE LE INCURSIONI

Cilento/Alburni. Dopo l’ultima puntata di “Zoom” durante la quale è stato affrontato il problema delle devastazioni dei cinghiali, cominciano ad arrivare le prime proposte. Come quella di Niko Peduto che ha inviato ai sindaci di Altavilla Silentina, di Roscigno, di Laurino, Trentinara,   Roccadaspide e Albanella, oltre al presidente della Regione Campania, all’assessore all’agricoltura regionale e del Parco del Cilento e Alburni

ECCO LA NOTA INVIATA ALLA NOSTRA REDAZIONE

“A seguito dell’approfondimento di Voce di Strada,  per il caso dei danni e la pericolosità della presenza di cinghiali, mi permetto di segnalare una proposta che in altre Regioni è già attuativa, si tratta del progetto “Life strade” finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Life, ma possiamo prendere spunto di questa iniziativa lodevole a tutela degli animali e dell’uomo.
Il sistema di prevenzione, sviluppato e sperimentato nell’ambito del progetto, è composto da diversi strumenti elettronici che segnalano, con pannelli luminosi, la presenza di fauna vicino alle strade, e, se la velocità dei veicoli che sopraggiungono è elevata, cercano di prevenire l’attraversamento attivando una dissuasione acustica che induce l’animale a tornare indietro.
Dei sensori a infrarossi registrano la presenza degli animali in prossimità della strada e trasmettono l’informazione a una centralina elettronica. Questa provoca l’attivazione di un segnale di allerta, con luce intermittente, per i guidatori, invitandoli a ridurre la velocità. Un sensore radar doppler registra la velocità dell’automobile che transita sulla strada. Se l’automobile rallenta, il sistema si ferma a questo punto, in caso opposto, si attiva un sistema di dissuasione acustica per fare allontanare l’animale. Il segnale acustico che viene attivato riproduce i rumori di una battuta di caccia al cinghiale o gli ululati di un lupo. Per evitare l’assuefazione degli animali ai suoni, questi vengono periodicamente cambiati. Tutte le attivazioni del sistema sono segnalate in tempo reale tramite email, permettendo così di monitorare il funzionamento e l’efficacia del dispositivo. Per monitorare gli animali che si avvicinano alla strada, in alcuni impianti, al posto dei sensori a infrarossi, è stata installata una telecamera termica.La telecamera termica è molto più accurata e sensibile dei sensori a infrarossi e offre l’indubbio vantaggio di avere un riscontro video per ogni attivazione del sistema. Si garantisce sicurezza stradale ai cittadini e tuteliamo gli animali ( www.lifestrade.it) . Inoltre tale sistema di dissuasori ed ultrasuoni non necessita di una cavo di alimentazione. Sarà alimentato da un pannello solare. TecnologiaGl g Escape sono pensati per la protezione di grandi superfici come viCongneti, campi da golf, orticole ma anche per piccoli prati orti e giardini . A bordo di questi dispositivi è installato un sensore in grado di rivelare la presenza degli animali ed un generatore di ultrasuoni in grado di respingere gli ungulati (cinghiali, caprioli e daini), inoltre sugli Escape Plus sarà presente una centralina di diagnostica che controlla lo stato del corretto funzionamento del dispositivo e il livello di carica delle batterie. I dati raccolti verranno inviati tramite rete wireless a basso consumo energetico ad un gateway consentendo la gestione in tempo reale sul funzionamento del dispositivo tramite interfaccia web (su computer, smartphone, tablet, ecc..). L’Escape Plus non necessita di allaccio alla rete elettrica in quanto dotato di alimentazione autonoma tramite “Energy Harvesting” mediante pannello fotovoltaico e batteria tampone per una autonomia di 48 ore mentre il Basic sarà collegato alla rete elettrica. Al fine di evitare pericoli di assuefazione degli animali l’emissione sonora è random e comprende una pluralità di onde a diversa frequenza così da definire un’emissione polifonica che determina un effetto di dissonanza fortemente fastidioso per gli animali.  Sicuramente dopo un studio approfondito di censimento della specie si può valutare l’apertura della caccia in periodi più lunghi. In attesa di un positivo riscontro”.                                                                                                             Niko Peduto

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Albanella

pasquale mirarchi

Albanella. Mirarchi:” Maggioranza? Emblema incapacità di amministrare”

Albanella. “Se volete avere contezza della vera definizione di incapacità amministrativa, basta oggi guardare la compagine in carica, capeggiata dal […]

autista

Albanella, si cerca autista qualificato

Albanella. Ricicla Campania Srl di Albanella cerca una figura professionale da inserire nel proprio organico come autista qualificato. Requisiti richiesti […]

Altavilla Silentina

caserma carabinieri Altavilla

Perseguita e minaccia donna: 56enne allontanato da Altavilla

Altavilla Silentina. Da tempo la perseguitava ed ogni occasione era buona per offenderla e minacciarla: nei suoi confronti è scattato […]

discarica gomme altavilla

Altavilla. Cafoni in azione: discarica abusiva di pneumatici

Altavilla Silentina.  Discarica di pneumatici in località Tortorella. I rifiuti speciali sono stati scaricati all’interno di un fondo agricolo da […]

Ambiente

legambiente costa

Cemento illegale costa: in Campania record infrazioni, 71mila richieste sanatoria nel Salernitano

Salerno. Uno striscione con la scritta “Giù le mani dalla costa” srotolato dai volontari di Legambiente all’altezza della Spiaggia di Santa Teresa […]

via dei terzi discarica 2

Capaccio. Via dei Terzi Gromola: discarica a cielo aperto infinita

Capaccio Paestum. Ancora sversamenti di rifiuti in via dei Terzi nella contrada rurale di Gromola. Una strada da tempo presa […]

Capaccio

convergenze innovation centre

Capaccio. Convergenze completa copertura nazionale, anche telefonia

Capaccio Paestum. Con il collaudo di Venezia, Convergenze S.p.A. raggiunge anche per la telefonia – dopo la connettività ultra-broadband – […]

incidente capaccio cava

Capaccio. Perde controllo auto e si ribalta in una cunetta

Capaccio Paestum. Sbanda con l’auto e finisce la sua corsa nella cunetta laterale. Il mezzo dopo una carambola in mezzo […]

Primo Piano

FRANCESCO GRIPPA

[VIDEO] Altavilla.La nuova frontiera della Paulonia: la pianta mangia smog

Altavilla Silentina.  Assomiglia alla pianta del fagiolo magico, cresce veloce e le sue foglie sono enormi  tanto che, secondo Coldiretti, […]

Ospedale-Battipaglia-Eboli-Cariello-Scotillo-768x672

Carenza dotazione organica: stato di agitazione sindacale ospedale Battipaglia

Battipaglia. Proclamazione dello stato di agitazione sindacale dei lavoratori del presidio ospedaliero di Battipaglia. Ecco la nota inviata alla nostra […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada