Altavilla. Nuovo blitz casa anziani: animali curati e inizio bonifica area Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

I due anziani sono seguiti anche dai servizi  sociali del Comune

Altavilla Silentina. Animali chiusi in gabbia, alcuni malati, condizioni igienico sanitarie pessime. Uno  scenario drammatico quello scoperto in un’abitazione privata a Borgo Carillia, dove vivono una coppia di ottantenni. A circa una ventina di giorni dal primo blitz ieri è stato effettuato un nuovo sopralluogo.  

I controlli hanno consentito di accertare che la coppia aveva provveduto ad adempiere alla maggior parte delle richieste dalle operazioni di bonifica dell’area alla cura degli animali detenuti nella proprietà privata. L’intervento è stato effettuato congiuntamente dalla polizia locale diretta dal comandante Biagio Carrano, i carabinieri della locale stazione, agli ordini del comandante Emanuele Amoruso e  le guardie ecozoofile dell’Anpana coordinate da Luigi Carrozza.  Il tutto è partito da una segnalazione relativa al maltrattamento di cani da caccia  detenuti dall’anziano ottantenne.  Nel corso degli accertamenti, effettuati agli inizi di agosto  con l’ausilio del personale del servizio veterinario dell’Asl, furono rinvenuti cinque cani. Gli animali erano detenuti in gabbia sporchi e  in condizioni igienico sanitarie pessime. Due  sono risultati malati di leishmaniosi e rogna. Tutti sono risultati privi di microchip. Gli animali sono stati curati come ha dimostrato  con apposita documentazione l’anziano proprietario che ha proceduto anche con la bonifica dell’area. I cani sono stati microchippati . Nel corso del precedente blitz erano stati rinvenuti anche in gabbie anguste una quaglia, una faraona, un fagiano. I volatili vennero  sequestrati e presi in custodia dai veterinari dell’Asl per essere sottoposti a cure. I due anziani sono seguiti anche dai servizi  sociali del Comune diretto dal sindaco Antonio Marra.

 

 

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Leggi anche

Capaccio. Ex tabacchificio, Longo:” Rischio che resti un’opera incompiuta”

Capaccio Paestum. “I cittadini devono sapere che si spendono  800.000,00  euro per la manutenzione di tale immobile che, ai sensi [

Roccadaspide. Donato termoscanner alla sede Giudice di Pace

Questa mattina il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Salerno, in collaborazione con la Cassa Forense, nell’ambito del progetto

Nocera Inferiore. Pistola clandestina e placca carabinieri: arrestato

Gli agenti del Commissariato di polizia di Stato di Nocera Inferiore hanno tratto in arresto M.A. 29 ann resosi responsabile […]

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2