APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Strategia nazionale aree interne: coinvolti 29 comuni del Cilento Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

annabilotti

La provincia di Salerno nella Strategia nazionale per le aree interne. La deputata Anna Bilotti nell’intergruppo parlamentare che lavorerà al piano di rilancio. Coinvolti 29 comuni del Cilento.

La provincia di Salerno avrà la sua voce nell’intergruppo parlamentare che lavorerà sulla Strategia nazionale per le Aree interne, il piano di rilancio dei comuni periferici che punta a invertire la tendenza allo spopolamento e alla sottrazione di servizi. Tra i quattro parlamentari chiamati a costituire l’organismo è stata individuata la deputata salernitana Anna Bilotti, del Movimento 5 stelle, che comporrà l’intergruppo insieme ai colleghi siciliani Filippo Perconti e Antonella Papiro e alla deputata Elisa Tripodi di Aosta. La Strategia nazionale per le Aree interne (sintetizzata nell’acronimo Snai) ha il duplice obiettivo di adeguare la quantità e la qualità dei servizi di istruzione, salute e mobilità e di promuovere progetti di sviluppo che valorizzino il patrimonio naturale e culturale di questi territori, puntando anche su filiere produttive locali e generando così nuove opportunità di lavoro. In tutta Italia sono state individuate 72 aree di interesse in cui intervenire, con il coinvolgimento di 1077 comuni. Nel Salernitano il piano si concentra in questa fase in 29 comuni del Cilento interno: Aquara, Bellosguardo, Campora, Cannalonga, Castelcivita, Castelnuovo Cilento, Castel San Lorenzo, Ceraso, Controne, Corleto Monforte, Felitto, Gioi, Laurino, Magliano Vetere, Moio della Civitella, Monteforte Cilento, Novi Velia, Orria, Ottati, Perito, Piaggine, Roccadaspide, Roscigno, Sacco, Salento, Sant’Angelo a Fasanella, Stio, Valle dell’Angelo e Vallo della Lucania, quest’ultimo individuato come polo intercomunale di riferimento per tutti gli altri centri. La Snai sarà avviata utilizzando fondi comunitari e risorse dedicate in legge di stabilità. Sono previsti: la riorganizzazione dei plessi scolastici o la realizzazione di nuovi plessi di qualità in posizione baricentrica nell’area; la riorganizzazione dell’offerta sanitaria in modo da assicurare a tutti i residenti rapidità dei servizi di emergenza e avvicinamento di servizio ai pazienti per la diagnostica; l’adeguamento dei servizi di trasporto. Il complesso di questi interventi troverà sanzione formale in appositi Accordi di programma quadro fra Enti locali, Regioni e Amministrazioni centrali. Le aree-progetto e i relativi Accordi entreranno a far parte di una Federazione di progetti per le aree interne che offrirà molteplici servizi: monitoraggio e valutazione in itinere del rispetto dei tempi previsti e degli esiti; confronto e assistenza in merito alle criticità; accesso a una banca dati delle pratiche; condivisione dei progressi nel sistema degli indicatori. «Nel corso degli anni le nostre aree interne hanno sofferto di un progressivo spopolamento che è andato di pari passo alla riduzione dei servizi essenziali – commenta la deputata Anna Bilotti – Sono venuti meno ospedali, istituti scolastici, e nel contempo non si è supplito alle distanze dai poli di servizio con un miglioramento della mobilità e della rete stradale. Il risultato è stato un impoverimento del territorio. Oggi noi abbiamo la possibilità di invertire questa tendenza, sfruttando le opportunità offerte dalla Strategia nazionale per le Aree interne per valorizzare tutte le potenzialità che in quei territori ci sono, ma che senza un’adeguata politica di intervento rischiano di rimanere inespresse».

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Attualità

studenti mascherina

Salerno, mascherine a scuola: approvata proposta Provincia di Salerno

Nei giorni scorsi la Provincia di Salerno ha partecipato alla videoconferenza con il sottosegretario del Ministero dell’Istruzione, Giuseppe De Cristofaro, […]

vicequestore fedele

Cava de’Tirreni, nuovo vicequestore Fedele in visita al sindaco

Questa mattina, giovedì 9 luglio, il nuovo vicequestore, dirigente del Commissariato di Cava de’ Tirreni, Giuseppe Fedele, ha fatto visita […]

Cilento

marijuana perdifumo

Perdifumo, piante di marijuana in casa: denunciato 22enne

Perdifumo. Nel pomeriggio dell’8 luglio, la stazione carabinieri di Perdifumo, in seguito a mirata attività investigativa, ha deferito in stato […]

campòo-tennis-2

Vallo della Lucania, campi tennis Via Cafasso: Comune cerca gestore

Vallo della Lucania. Il Comune cerca un gestore per l’impianto sportivo dei campi da tennis in Via Cafasso. La gestione […]

Primo Piano

vincenzo sica

Capaccio, Sica:”Alfieri, il sindaco che sa fare debiti, in cantiere 11 milioni”

Capaccio Paestum. L’ex sindaco e attuale consigliere di opposizione, Vincenzo Sica attacca il primo cittadino Franco Alfieri:”E’ il sindaco che sa […]

erba campo santa sofia 1

[VIDEO] Albanella, degrado campo sportivo, Bagini:”Provvederemo”

Albanella. “Ci stiamo interessando al problema. La pulizia e la manutenzione sono a carico della SRA, la ditta che si occupa […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada