APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

[VIDEO] Stio Cilento. L’addio a Desireè: un dolce angelo in terra, salito in cielo Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Stio Cilento. Dolore, rabbia e tanta commozione oggi ai funerali di Desireè Quagliarella, la giovane  26 anni travolta dall’esondazione del fiume  Malnome due giorni fa ad Albanella.  La comunità di Stio Cilento, suo paese di origine, e di Albanella doveva viveva con il suo ragazzo Cosimo, si sono unite nel dolore per un ultimo addio a quella ragazza meravigliosa e benvoluta da tutti.

La cerimonia è stata celebrata, questa mattina alle 10,30,  da don Eros nella piazzetta antistante la chiesa di Santi Pietro e Paolo.” Il dolore penetra in tutti noi – ha detto don Eros – una donna troppo bella per essere destinata alla terra. Un sorriso luminoso destinato e più degno del cielo che della terra. In quei strazianti minuti della tua morte,  il Signore ti ha sussurrato sarai come me in paradiso. Noi dobbiamo crederlo. In soli 26 anni sei stata in grado di seminare solo cose belle, una gentilezza infinita, una caparbietà esagerata, un amore che riusciva a rallegrare chiunque. Ciò che la vita ci ha donato con te Desireè è più grande di quello che ci ha tolto”. Il dolore di familiari e amici palpabile nell’aria hanno dovuto dire addio per sempre alla loro amata Desireè,  la cui vita si è spezzata in un modo assurdo. Un destino crudele per lei che sognava il matrimonio con il suo Cosimo, una famiglia, dei figli e che aveva ancora tanti sogni da realizzare. Sulle magliette degli amici la scritta “Non ci sono adii per noi. Dovunque tu sia, il tuo sorriso rimarrà per sempre nei nostri cuori. Buon viaggio, Desy”. La commovente lettera di quella che sarebbe dovuta essere la sua testimone di nozze. “ Come posiamo consolarci davanti a questo dolore così ingiusto, tu che avevi tanti sogni nel cassetto semplici e puri come te. Volevi diventare presto moglie e mamma,  hai lasciato il tuo amato paese per coronare il tuo sogno ma non lo  ha mai dimenticato.  Hai lasciato noi tuoi testimoni di nozze increduli qull’11 settembre del 2021 non arriverà mai più. Tu mettevi tanta dolcezza nella tua e nelle vite di altri ma lei non lo è stata con te. No Desy non doveva andare così”. A ricordare Desy anche il sindaco Natalino Barbato:” Eri bella come il sole fuori e dentro. Stai tranquilla in cielo non ci sono le nuove assassine, ma tante stelle come te e ci guarderai dall’alto. E’ stata un’inaccettabile ingiustizia, che colpisce il nostro bene più prezioso, quale la vita. La tua prematura scomparsa ci ha prostrato e ha lasciato un incolmambile vuoto. Questa sventura non ha colpito una sola famiglia ma una intera comunità,  in quanto vi sono delle persone che come te possiedono il segreto incantevole di farsi amara da tutti. La loro scomparsa diviene dolore di tutti.” Alla fine della cerimonia un lungo applauso di addio e tanti palloncini bianchi liberati in cielo tra le lacrime di quanti l’hanno amata e continueranno a farlo conservando il suo ricordo indelebile in sottofondo la canzone destinazione paradiso,  dove Desy,  come la chiamavano gli amici,  sarà in questo momento accolta da una schiera di angeli.

CISL FP BANNER

convergenze

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker-2

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Cilento

centro sportivo giungano 2

Giungano. Centro sportivo nel mirino ladri. Di Marco: “Gestione anomala, interessata Procura”

IGiungano. Il centro sportivo nel mirino di vandali e ladri. A rendere nota la notizia è il consigliere comunale di opposizione […]

127111604_3586636208094063_5507259061305299245_n

Camerota. Incendio lungo la Mingardina

Camerota. Incendio, nel tardo pomeriggio di ieri, lungo la montagna che costeggia la strada “Mingardina”, tra Marina di Camerota e Palinuro. […]

Cronaca

candela suicidio

Serre, positivo al Covid: morto ex dipendente comunale

Serre. Coronavirus, morto ex dipendente comunale. A darne la notizia il sindaco Franco Mennella. “Carissimi concittadini, purtroppo questa sera diamo […]

candela suicidio

Albanella piange la terza vittima del covid: muore Giuseppe Poto

Albanella. La comunità piange ancora un altro decesso per coronavirus. Non ce l’ha fatta Giuseppe Poto 68 anni  deceduto all’ospedale […]

Primo Piano

serre

Serre, vigneto a Valle della Masseria. Cittadini: “Cavallo di Troia per illeciti”

Serre. Lettera aperta da parte di un gruppo di cittadini di Serre, indirizzata al sindaco, all’amministrazione comunale, ai consiglieri di […]

Alvaro Maraio

La comunità di Albanella piange Alvaro Maraio, scomparso per covid

Albanella. La comunità piange la scomparsa di Alvaro Maraio 69 anni morto per covid.  Alvaro viveva tra Albanella e Francoforte […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada