APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

[VIDEO] Roccadaspide, Gestione Borgo Pietracupa: nessuno interessato Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Roccadaspide. Appena 12.000 euro all’anno per aggiudicarsi la gestione dell’antico “Borgo di Pietracupa”, eppure l’ultimo bando di affidamento è andato deserto. Il Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, proprietario del complesso composto da nove fabbricati rurali e situato in località Pedaline nel comune di Roccadaspide, sta predisponendo un nuovo bando che sarà pubblicato a breve. “Non ci sono state offerte – spiega il direttore facente funzioni dell’Ente, Romano Gregorio – e stiamo predisponendo un nuovo bando, in fase di revisione, che sarà pubblicato sulla Gazzetta ufficiale a breve.  Analizzando la vecchia proposta ci siamo resi conto che uno dei criteri da rimodulare è la durata della concessione, precedentemente fissata in 6 anni. Abbiamo deciso di venire incontro a chi decide di investire prevedendo il rinnovo della concessione, alla scadenza del termine, per ulteriori 6 anni”.

L’intento del Parco del Cilento è individuare un soggetto, attraverso un bando ad evidenza pubblica, che realizzi attività turistiche, culturali, commerciali, sportive. Il “Borgo di Pietracupa” è composto da nove fabbricati rurali, risalenti all’Ottocento, che distano circa tre chilometri dal centro urbano. Sono stati ristrutturati e attrezzati per l’accoglienza turistica. Gli interventi effettuati hanno consentito di avere la disponibilità di 25 posti letto, una sala ristorante con annessa cucina e una sala convegni, con la disponibilità di un parcheggio esterno. Il gestore dovrà occuparsi dell’accoglienza dei visitatori e di informarli sulle caratteristiche del Parco, accompagnandoli e guidandoli anche sul territorio con l’ausilio di figure professionali come guide e interpreti. Sarà possibile somministrare alimenti e bevande nella struttura, privilegiando le produzioni territoriali, accogliere ospiti per brevi soggiorni e effettuare attività di incoming turistico sottoscrivendo accordi con le altre strutture ricettive del territorio del Parco e le agenzie di viaggio per la predisposizione di pacchetti turistici. L’area di Pietracupa è totalmente immersa nel verde e il progetto potrebbe rappresentare un vero e proprio volano per il turismo del comprensorio. Il valore complessivo del complesso turistico è di 1.450.000 euro. Il nuovo bando per l’affidamento della gestione del compendio turistico sarà approvato a breve dall’Ente Parco e pubblicato sull’Albo pretorio online. L’aggiudicazione avverrà mediante il criterio dell’offerta economica al rialzo, partendo dalla base, già fissata nel precedente bando, di 12.000 euro. L’augurio è che qualcuno mostri interesse per la gestione del compendio immobiliare. 

output_yJ10wl

modal gif

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Cronaca

polizia

Salerno. Individuato rapinatore: stato di fermo per 29enne

In data odierna la Squadra Mobile di Salerno ha dato esecuzione ad un decreto di fermo emesso da questa Procura […]

Buccino - effluenti di allevamento

Buccino, smaltimento illecito reflui zootecnici: sequestrata vasta area

Buccino. I militari della stazione carabinieri forestale nell’ambito di servizi di controllo del territorio mirati alla prevenzione e repressione di […]

Primo Piano

FRANCO SICA E ENZO SICA

Capaccio amministrative, con Enzo Sica il fratello Franco:”Ha vinto il vincolo di sangue”

Capaccio Paestum. Alla fine ha prevalso il vincolo di sangue e Franco Sica ha deciso di sostenere la candidatura a […]

morti sul lavoro

Morti sul lavoro: triste primato per la Campania

«La piaga delle morti bianche registrate nel 2018, secondo i dati Inail recentemente pubblicati, ci consegna l’ennesimo triste primato: in […]

Roccadaspide

FONDI COMUNI

Messa in sicurezza: ecco i fondi per tutti i Comuni salernitani

Messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale in generale: ecco i contributi del Governo per i […]

auricchio

Roccadaspide. Auricchio: “Atteggiamento don Cosimo vergognoso tra abusi e inadempienze”

Roccadaspide. Diatriba tra l’amministrazione comunale e don Cosimo Cerullo; entra nel merito della questione anche il vicesindaco Girolamo Auricchio con […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada