APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Il bimbo malato glielo chiede e il chirurgo opera anche l’orsetto Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

orsetto

Quando il neurochirurgo Daniel McNeely, dell’IWK Health Centre di Halifax, in Canada, si è trovato davanti alla richiesta del piccolo paziente Jackson McKie, di soli otto anni, che prima di essere operato perché affetto da idrocefalo (un accumulo di liquido cerebrospinale) voleva che fosse curato il suo orsetto del cuore, non ha potuto dire di no. Sia il peluche che il piccolo sono così finiti sul tavolo operatorio, un modo per alleviare la tensione del bimbo e confortarlo in vista dell’intervento. A raccontare la vicenda la Cbc Canada e anche lo stesso chirurgo sul suo profilo Twitter. A Little Baby, questo il nome dell’orsetto che accompagna Jackson sin dalla nascita, è stato diagnosticato uno strappo in corrispondenza dell’ascella, che è stato ricucito subito dopo che l’operazione del bambino era stata conclusa, ‘assicurandosi’ che il peluche avesse ossigeno con una maschera e monitorando gli organi vitali. Mentre il piccolo era lì per riparare un tubo cavo posizionato chirurgicamente nel cervello per aiutare a drenare il liquido cerebrospinale. Entrambe le operazioni sono andate a buon fine e i due inseparabili amici sono ora in fase di recupero.
Nonostante la sua scarsa esperienza con gli orsetti il chirurgo che si e’ prestato alla tenera richiesta del piccolo paziente, ha spiegato che “non era molto preoccupato” di avere le qualifiche adatte. Quando Jackson si è svegliato, era al settimo cielo, ha spiegato il suo papà, Rick. “Era così orgoglioso – ha sottolineato – aveva Little Baby nel letto d’ospedale con lui”.
La famiglia ha detto di essere stupita e grata che il chirurgo abbia fatto il possibile per soddisfare la richiesta di Jackson e lo specialista, che dopo aver pubblicato le foto (era la prima volta che twittava) si è visto piovere messaggi di gratitudine per il suo atto di gentilezza, ha aggiunto: “Ho solo pensato di far sorridere qualcuno, da qualche parte”.

output_tqy8p1

output_yJ10wl

vocedistrada

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Dall'Italia e dal Mondo

omicidio caivano

Omicidio bimbo Cardito: indagini anche a scuola

Cardito. Dopo aver indicato le responsabilità di patrigno e madre, le indagini della Procura di Napoli Nord sulla morte del […]

diminuzione-iscrizioni-asilo-nido-in-italia-640x480

Schiaffi e percosse a bimbi: sospese due maestre

Frasi ingiuriose, strattonamenti, schiaffi e percosse: sono state le immagini registrate dalle telecamere nascoste in classe a confermare i maltrattamenti […]

Primo Piano

orecchini cadavere

Capaccio, cadavere sulla spiaggia:dopo un anno ancora in obitorio

Capaccio Paestum. A quasi un anno dalla sua identificazione occupa ancora una cella frigorifera all’interno dell’obitorio del cimitero di Capaccio […]

protesta paistom

Capaccio Paistom, ex operai ” Soldi per due agenzie interinai, ma non per noi”

Capaccio Paestum. “Prima eravamo assunti a 20/25 ore a settimana e lavoravamo tutti. Ora che ci hanno licenziati, a chi […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada