APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio Paistom, ex operai ” Soldi per due agenzie interinai, ma non per noi” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

protesta paistom

Capaccio Paestum. “Prima eravamo assunti a 20/25 ore a settimana e lavoravamo tutti. Ora che ci hanno licenziati, a chi è rimasto hanno aumentato le ore di lavoro. Dov’è il risparmio di cui si parlava?”. E’ quanto chiedono di sapere i lavoratori Paistom licenziati lo scorso 31 marzo allo scadere del contratto.

Le ore di lavoro sarebbero passate da 25 a 36, suddivise tra le due società Tempor e E-Work, con conseguente aumento di stipendio per i lavoratori. “Sono soldi – fanno sapere gli ex lavoratori – che comunque il Comune deve  pagare. La cifra da sborsare, però, è nettamente aumentata. I lavoratori che hanno il contratto vengono pagati da due diverse società, mentre gli altri sono stati mandati a casa”.

Intanto, la Tempor ha avviato la procedura ex articolo 25 del CCNL Agenzie di somministrazione. Si tratta di un accordo per la promozione di politiche attive idonee a favorire percorsi di riqualificazione e continuità occupazionale, per una durata di otto mesi. Qualora le attività di riqualificazione non abbiano portato alla ricollocazione del lavoratore e permanendo la mancanza di occasioni di lavoro, l’Agenzia al termine del periodo di procedura risolverà il rapporto di lavoro per giustificato motivo oggettivo. La data di inizio della procedura è fissata per l’8 maggio. Fino a quel momento ai lavoratori sarà corrisposto dalla Tempor un’indennità di 400 euro mensili, che passeranno poi a 500.

La Tempor ancora ha a carico i corsi di formazione per i lavoratori – affermano gli ex operai – mentre per le quaranta persone finite a casa continuano a non essere disponibili fondi. Le fatture della Tempor dovranno comunque essere evase dal Comune di Capaccio Paestum, così come quelle della E-Work. La realtà, quindi, è che ci sono fondi addirittura per due agenzie di lavoro interinale, ma non per noi che vogliamo lavorare? E’ questo – concludono – che vogliamo che ci venga spiegato”.

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Attualità

alexa Bagini

Albanella. Il sindaco Bagini incontra Alexia Miss Granata

Il sindaco di Albanella Enzo Bagini incontra Alexia Pellegrino, “Miss Granata”.  L’evento così importante, anzi storico, per il mondo dello […]

adamo coppola

Agropoli.Ordinanza prevenzione incendi:multe fino a 10.000 euro

Il sindaco di Agropoli, Adamo Coppola, ha firmato un’ordinanza per la prevenzione e la lotta contro gli incendi. Viene stabilito […]

Capaccio

Ruggi-Salerno

Capaccio, scontro auto-moto: 34enne grave in ospedale

Capaccio Paestum. Scontro tra auto e moto nella tarda serata di ieri, in località Rettifilo: finisce in ospedale un 34enne […]

incendio discarica varolato

Capaccio. In fiamme discarica abusiva sequestro e 5 denunce

Capaccio Paestum. Scoppia un incendio in località Varolato a poca distanza dal  depuratore e l’isola ecologica  su un terreno privato […]

Primo Piano

guarracino

Albanella. A 30 anni dalla scomparsa messa in ricordo di Giovanni Guarracino

Albanella. Mentre era arruolato nell’esercito Giovanni Guarracino  fu colpito da un malore improvviso. Una vita spezzata così come i tanti […]

suicidio

Suicidi nel salernitano: in preoccupante crescita nei piccoli comuni

Salerno. Difficoltà economiche, problemi in campo sentimentale e solitudine: sembrano essere questi i motivi principali alla base dell’escalation di suicidi […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada