APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio. Omicidio Francesco De Santi:morte sopraggiunta per choc emorragico Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

francesco-vincenzo

Capaccio Paestum. Omicidio di Francesco De Santi 33 anni: la morte sopraggiunta per choc emorragico causata dalla lesione riportata al cuore. Ad assassinarlo Vincenzo Galdoporpora 25enne italo brasiliano. L’omicidio si è consumato a Torre di mare nella notte tra il 26 e il 27 ottobre.  La coltellata è stata inferta frontalmente, e  dovrebbe essere stata l’ultima. La prima coltellata è stata sul lato sinistro, poi di fianco e infine quella che ha colpito frontalmente Francesco. Il 33enne  non è morto subito. Dopo l’accoltellamento si è accasciato su una panchina e nell’arco di  tre  o quattro minuti è spirato. E’ riuscito a compiere solo pochi metri.

Queste le prime indiscrezioni emerse a seguito dell’esame autoptico effettuato sul cadavere della vittima. Intanto, si attendono le risultate della relazione che, entro 60 giorni, dovrà consegnare il medico legale Sandra Cornetta. Sul corpo di Francesco sono stati eseguiti anche i prelievi per gli esami tossicologici per accertare l’eventuale presenza di sostanze stupefacenti e di alcool, così come prevede la procedura. Stando a quanto dichiarato nel corso dell’interrogatorio da Galdoporpora, sebbene fosse stato colpito al fianco, Francesco avrebbe continuato ad inveire contro il suo aggressore.  L’assassino avrebbe sostenuto che lui stesso sarebbe stato aggredito e provocato dalla vittima. La difesa avrebbe chiesto specifici accertamenti sulle mani della vittima. Non è stata richiesta invece le analisi tossicologiche su Galdoporpora.   Dichiarazioni, chiaramente, da confermare da parte degli inquirenti che stanno ricostruendo la dinamica del delitto che ha sconvolto la comunità capaccese dove viveva Francesco ed era molto benvoluto. Che ci sia stata una colluttazione tra i due, lo dimostra anche il fatto che Vincenzo Galdoporpora nell’immediatezza dell’omicidio aveva varie contusioni e un trauma ad un occhio. Galdoporpora risponde di omicidio premeditato aggravato da futili motivi. Dopo la lite si è recato a casa del’amico per recuperare il coltello usato per uccidere il pizzaiolo capaccese.  

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

banner-mutuo-220x180

Capaccio

comune-di-capaccio

Capaccio, scatta ordinanza per chi viene da zone a rischio

Capaccio Paestum. Scatta l’ordinanza anche per il territorio di Capaccio Paestum  per tutti i cittadini che negli ultimi 15 giorni […]

infopoint torre di mare

Capaccio, inaugurato infopoint a Torre di Mare

Capaccio Paestum. Nuova domenica di appuntamenti a Capaccio Paestum, che ha visto un nuovo taglio del nastro per l’amministrazione capeggiata dal […]

Cronaca

strianese

Salerno, emergenza Coronavirus: oggi incontro in Prefettura

La Provincia di Salerno sta seguendo con massima attenzione l’evoluzione della situazione Coronavirus, impegnandosi ad assumere ogni iniziativa di pubblica […]

coronavirus salerno

Coronavirus, sesta vittima italiana: quarantene anche nel Salernitano

Brescia. È morta agli Spedali civili di Brescia una donna di Crema che era stata trasferita ieri e risultata positiva […]

Primo Piano

ruggi salerno

Albanella. Caso meningite, la mamma:”Mio figlio sta meglio, non si crei allarmismo”

Albanella. Lunedì è stato l’ultimo giorno, in cui il piccolo colpito da meningite si è recato a scuola presso la […]

asilo albanella

Albanella, sospetto caso meningite alla materna: attivata profilassi

Albanella. Sospetto caso di meningite presso la scuola materna statale ad Albanella capoluogo. Sul posto questa mattina  si sono recati […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada