APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

[VIDEO] Capaccio. La storia di Maria Tramontano,”Voglio vedere le mie figlie” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Capaccio Paestum. Ha subito una vita di maltrattamenti e violenze culminate con la separazione  forzata dalle sue tre figlie date in adozione. Ora Maria Tramontano 57 anni lancia un appello disperato per avere notizie delle sue ” tre stelle” che ancora oggi, a distanza di quasi 40 anni, chiama ” le mie bambine”.

Una storia drammatica quella di Maria che per sfuggire da un padre violento ha bruciato la sua giovinezza con la speranza di vivere un amore vero rivelatosi, ancora una volta, l’ennesima fonte di sofferenza. A quasi 16 anni si è ritrovata incinta, e ha deciso di andare via di casa. “ La vita in famiglia era complicata  così sono andata via di casa,  e ho deciso di vivere con il padre di mia figlia. Un  inferno tra violenze e maltrattamenti. Dopo la nascita della prima figlia nel 1976 sono rimasta di nuovo incinta, nel 1978 è nata la seconda bimba e dopo un anno la terza. All’epoca ero ingenua, non c’era la consapevolezza di oggi.  Ho sempre cercato di cautelarle, ho fatto di tutto per loro quando in casa la situazione degenerava scappavamo e ci rifugiavamo nei portoni. Non volevo che le mie figlie subissero quelle violenze. Quante botte ho preso per loro per difenderle.  Sono state costretta a fare  cose che non volevo, con quell’uomo ho dovuto sempre lottare per la mia dignità, ha fatto di tutto per rovinarmi la vita. Vivevo nella miseria più assoluta.  L’unica che mi è stata vicina è stata mia nonna”.

Quando la prima figlia compie 3 anni e mezzo la situazione peggiora.

Maria lascia le sue bambine, l’ultima di appena sei mesi, dalla nonna, intanto cerca di trovare una sistemazione per allontanarle dal suo compagno .” Quando sono andata da mia nonna le bambine non c’erano più – afferma  Maria – lui le aveva portate via in un istituto e aveva concesso l’autorizzazione per l’adozione”.Da quel momento inizia il travaglio per Maria che ogni giorno si recava all’istituto per avere notizie delle bambine in seguito trasferite in altro orfanotrofio. Dopo qualche tempo non ha potuto più rivederle e non le è stata data più  nessuna notizia. ” Sono state adottate senza che mi fosse chiesto il consenso – conclude Maria –  non ho mai voluto firmare nessuna carta. Voglio sapere le mie figlie dove sono. Ho sempre cercato di avere un contatto con loro, sono andata all’istituto tutti i giorni. Ho combattuto, ma ho perso la mia battaglia. Non so che viso hanno, se ho altri nipoti. Le mie figlie erano felici con me. Ho tanto desiderio di vederle. Aspetto da quasi 40 anni, desidero dire loro che non le ho mai abbandonate, le cercherò fino a quando non morirò.  Devono sapere la verità: la mamma è viva e aspetta solo di riabbracciarle”.

Maria  tramontano bimbe

modal gif

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

botteghe autore

logo_bcc_buccinocomunicilentani_logobordo-02

Sponsor-Vds-2

Capaccio

bufale

Capaccio, smaltimento liquami. Allevatori: “Dateci più tempo”

Capaccio Paestum. Una deroga di 30 giorni del periodo di divieto di applicazione al terreno degli effluenti zootecnici attualmente stoccati […]

lello torchia

Bcc Capaccio Paestum ospita mostra “Grand Tour” di Lello Torchia

Capaccio Paestum. Ancora una volta la Banca di Credito Cooperativo di Capaccio Paestum accoglie l’arte, diventando il contenitore fisico di […]

Cronaca

carabinieri-300x300

Fisciano. Concordava appuntamenti con trans e li rapinava: 45enne nei guai

Concordava appuntamenti con i trans per poi rapinarli. Questa mattina i carabinieri hanno eseguito un provvedimento cautelare nei confronti di un 45enne domiciliato […]

assemblea dei soci bcc

[VIDEO] Bcc Buccino Comuni Cilentani: ad Agropoli assemblea dei soci

Agropoli. Domenica 16 dicembre alle 16, presso il Cineteatro “De Filippo” di Agropoli, si terrà l’assemblea dei soci della Bcc […]

Piana del Sele

migranti

Accoglienza, garantiti ad Eboli ulteriori 150 posti migranti

Eboli. Bando per accoglienza immigrati: pronti ad aprire tre centri accoglienza ad Eboli. Cariello chieda incontro con il Prefetto. I […]

rifiuti controlli guardie ambientali 7

Campagna. In località Trigento tonnellate di rifiuti riconducibili a carrozzerie

Ancora controlli del Nucleo provinciale Guardie Ambientali Accademia Kronos per contrastare il fenomeno dell’illecito abbandono dei rifiuti da parte di […]

Primo Piano

polistiroli

[VIDEO] Albanella. Polistiroli nel torrente : agricoltori incivili

Albanella. Una discarica abusiva di contenitori di polistirolo che, di fatto, ostruisce il corso d’acqua in località Scigliati. Uno spettacolo […]

ALBERGHIERO S VENERE

Capaccio. Degrado Alberghiero, Strianese:” Riunione per discuterne”

Capaccio Paestum. “La problematica delle condizioni dell’Istituto Alberghiero è al vaglio della Provincia. Venerdì ho una riunione proprio sull’edilizia scolastica. […]

Prisma

54fefbcf-2d4f-4a89-9b3a-6b3b64dd4120

[VIDEO] Prisma – “Rainbow Gay” all’insegna dell’integrazione

Capaccio Paestum. Un evento per tutti, dedicato all’integrazione e allo stare insieme. Con questo spirito si è svolto, domenica scorsa, il […]

aldo serra e fratello

[VIDEO] Rocca, scopre di avere un fratello dopo 60 anni

Roccadaspide. Ha sempre vissuto pensando di essere figlio unico. A 62 anni scopre di avere un fratello Giovanni  di 67 […]

Video Primo Piano

gerardo di lucia

[VIDEO] Capaccio, veicoli e sicurezza: da Jolly Gomme convenienza e professionalità

Capaccio Paestum. Consigli per la sicurezza stradale e la cura e manutenzione dei propri veicoli, quando e come cambiare gli […]

car wash vitolo

[VIDEO] Aziende e territorio – Car wash “Fast and Furious” a Roccadaspide

Roccadaspide. “Aziende e territorio” approda oggi a Roccadaspide, presso il car wash “Fast and Furious”, gestito da Raffaele Vitolo, che […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada