APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Capaccio, gli eventi estivi alla Laura nasce l’Arena del Mare Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

via-laura-mare

Capaccio Paestum. Gli “Heraia”, contenitore di eventi estivi promosso dall’amministrazione comunale di Capaccio Paestum, si svolgeranno presso l’ “Arena del Mare”, che sarà localizzata in località Laura, nel tratto di spiaggia libera compreso tra gli stabilimenti balneari lido Cerere e lido Nettuno.

L’Arena, che dall’area archeologica sarà trasferita sul mare, ospiterà dall’1 giugno al 30 settembre eventi di musica, teatro, danza e sport di rilievo nazionale e internazionale. Sarà, infatti, rivolta a intercettare il gusto di vari target, con un occhio di riguardo all’universo giovanile e alla diffusione della cultura. L’impianto, di circa 3500 posti, può disporre anche della presenza di un’ampia area parcheggi, così da poter essere più facilmente raggiungibile per tutti. Oltre all’Arena, gli “Heraia” prevedono anche un calendario di appuntamenti, elaborato in sinergia con il Parco Archeologico di Paestum e alla SCABEC, che si terrà all’interno dell’area archeologica, completamente immersi tra la magia dei templi. «Si tratta di un contenitore culturale innovativo che andrà ad arricchire l’offerta turistica di Capaccio Paestum nel periodo estivo, con un richiamo anche in bassa stagione, attraverso eventi di spettacolo e di sport di richiamo nazionale e internazionale – sottolinea l’assessore alla Cultura, Claudio Aprea – Alcuni eventi saranno ospitati all’interno dell’Arena, che abbiamo deciso di trasferire sul mare, e altri, in sinergia con il Parco Archeologico, si svolgeranno tra i templi, in uno scenario unico al mondo. Sarà un contenitore di assoluto richiamo per la qualità degli eventi e per la capacità di intercettare più target di utenza che si svolgerà tra l’area archeologica e la fascia costiera, due colonne portanti su cui si basa la nostra offerta territoriale». Gli “Heraia” erano giochi che prevedevano musica, danza e sport molto diffusi nella Grecia classica. Il nuovo contenitore di eventi estivi è legato al nome di Hera, la regina degli dèi, perché parte proprio dal recupero di una tradizione identitaria ancestrale che lega Capaccio Paestum al culto di Hera fino alla sua trasposizione nella Madonna del Melograno.

CISL FP BANNER

convergenze

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker-2

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Primo Piano

lavori ponte malnome

Albanella. Interventi messa in sicurezza Malnome: dalla Regione 50.000 euro

Albanella. Messa in sicurezza del torrente Malnome dopo il maltempo dello scorso 7 ottobre,  arrivano dalla Regione 50.000. A darne […]

ALTAVILLA SILENTINA CAPOLUOGO

Altavilla. Altro positivo al covid: sale a 20 numero contagiati

Altavilla Silentina. Altro positivo al covid: sale a 20 numero delle persone contagiate sul territorio comunale. Lo rende noto il […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada