APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Battipaglia, usura ed estorsioni: in 7 rischiano rinvio a giudizio Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

Tra gli imputati anche un capaccese e un uomo originario di Altavilla Silentina

usura_soldi_-_Copia

Battipaglia. Interessi usurai arrivati al 120 per cento all’anno e a praticarli non sarebbero stati solo due esponenti della criminalità organizzata, ma anche “colletti bianchi”, professionisti che approfittavano delle difficoltà economiche dei colleghi per “strozzarli” con prestiti che diventavano ogni mese più onerosi. Ora sono in sette a rischiare il processo. Si tratta di Gerardo Nigro, 59 anni, di Battipaglia, Renato Piano, 56 anni, nato a Magliano Vetere ma residente a Battipaglia e domiciliato a Montecorvino Pugliano, Salvatore D’Errico, 46 anni, nato ad Altavilla Silentina e residente a Battipaglia, Donato Paraggio, 53 anni, nato a Eboli ma residente a Battipaglia, entrambi assicuratori, Francesco Ascolese, 53 anni, nato a Salerno e residente a Capaccio, Carlo Caggiano, 59 anni, ingegnere di Battipaglia. Il sostituto procuratore antimafia Cassaniello ha formulato una richiesta di rinvio a giudizio che sarà discussa a dicembre. Per Nigro e Piano, già a processo per altri episodi di usura e ritenuti affiliati al clan De Feo, la Dda contesta anche l’aggravante camorristica, per aver agito con la camorra avvalendosi della “forza di intimidazione del vincolo associativo”. Il tenore delle minacce lasciava poco spazio all’interpretazione : “Se non paghi ti apro la testa. Ti spacco tutto. Tu non sai con chi hai a che fare“. Secondo gli inquirenti anche i due assicuratori avrebbero usato le maniere forti per chiedere la restituzione , con interessi dal 5 all’8 per cento mensili, dei soldi prestati ad un collega: “Ti facciamo togliere la testa dal collo“, una delle minacce agli atti, oltre a tantissime mail intimidatorie. L’attività era iniziata nel 2005, con un prestito di 20mila euro per il quale erano stati chiesti interessi di mille euro al mese. Poi altri 40mila euro nel gennaio del 2006, con interessi tra il 5 e il 7 per cento mensili, e ancora 60mila euro  nel maggio successivo e altri 75mila euro a ottobre. Tutto garantito da assegni che i due imputati usarono per attivare un’esecuzione immobiliare da 61mila euro. Nel frattempo il loro debitore si era rivolto anche a Caggiano, ottenendo nel 2006 la somma di 15mila euro da restituire ad un tasso del 10 per cento mensile. All’ingegnere si contesta anche un altro episodio per un prestito di 10mila euro erogato già trattenendo mille euro a titolo di interesse e per il quale sarebbe stata concordata la restituzione di 12 o 13mila euro in due anni, garantita da un assegno di 10mila euro che in caso di ritardo sarebbe stato portato all’incasso.

(La Città)

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Cronaca

lieto

Sentenze pilotate Commissione tributaria Salerno: arrestato l’autore Rai Lieto

Salerno. C’è anche il manager televisivo Casimiro Lieto tra gli arrestati nell’operazione della Guardia di Finanza sulle sentenze pilotate nella […]

POLIZIA-2-1_1200x600

Battipaglia, controlli polizia: multe, perquisizioni e una denuncia per droga

Battipaglia. Nell’ambito del rafforzamento dell’attività di controllo del territorio in provincia di Salerno, negli scorsi giorni la Polizia di Stato […]

Primo Piano

raccolta_rifiuti

Albanella. Ritardi stipendi: operai in sciopero,stop raccolta rifiuti

Albanella. Ritardi nel pagamento degli stipendi gli operai proclamano lo sciopero, domani stop alla raccolta porta a porta dei rifiuti […]

Premio a Cerullo

Capaccio, masterplan “Costa Paestum” premiato in Spagna

Capaccio Paestum. Il Masterplan “Costa Paestum” è stato premiato lo scorso 14 ottobre al Guggenheim Museum di Bilbao come “miglior […]

Webp.net-gifmaker-4

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada