APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Albanella. Travolte dalla furia del fiume: salvate due ragazze Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

carabinieri notte

Albanella. Tragedia sventata per due ragazze ebolitane che, l’altra notte, hanno rischiato di essere travolte dal fiume Calore in piena ed annegare. Hanno trovato rifugio sul tetto del veicolo, una Fiat Cinquecento, nell’attesa dei soccorsi. Sono state tratte in salvo grazie all’intervento di una pattuglia dei carabinieri di Altavilla Silentina e dell’imprenditore agricolo, Carmine Picilli. Il fatto è accaduto dopo la mezzanotte sulla Sp 334. Da Eboli, alcune ore prima avevano raggiunto Matinella per poi fare rientro a casa in serata. Percorrendo la Sp,  all’improvviso si sono trovate di fronte una colonna d’acqua, che aveva invaso la carreggiata, a causa dell’esondazione del fiume Calore.  Impossibile proseguire.

Le due giovani, senza perdersi d’animo, hanno subito lanciato l’allarme uscendo fuori dall’autovettura. Nelle vicinanze si trovava una pattuglia dei carabinieri, intervenuta per un’auto rimasta in panne a Borgo Carillia. I militari della caserma di Altavilla Silentina, dipendenti della compagnia di Eboli agli ordini del capitano Emanuele Tanzilli,  contattati dalla centrale operativa  si sono spostati a Borgo San Cesareo. La strada era impercorribile: le ragazze erano rimaste bloccate con il rischio di essere trascinate dalla forte corrente del fiume. L’auto non era raggiungibile con il mezzo della locale protezione civile comunale. Era necessario agire in tempi rapidi. Carmine Picilli ha messo a disposizione il suo trattore per raggiungere la macchina per metà già sommersa dall’acqua.  Sul mezzo agricolo sono saliti il comandante della locale stazione, Massimiliano Mirra, e il brigadiere Fabio Cicia. Il trattore guidato da Picilli, si è avvicinato alla Cinquecento, con una vera catena umana, le ragazze sono state salvate e  accompagnate alla rotatoria di Persano, dove ad attenderle c’erano i genitori. Una vicenda che avrebbe potuto avere ben più gravi conseguenze.

E’ ancora vivo il ricordo della tragedia di Desirèe Quagliarella, consumatasi lo scorso 7 ottobre a causa dell’esondazione del Malnome, ad Albanella, nella contrada Bosco. L’auto, sulla quale viaggiava con il cognato Fabio fu travolta da una colonna d’acqua. Il ragazzo riuscì miracolosamente a salvarsi, Desireè fu trascinata dalla corrente. Il corpo fu rinvenuto in via Perelle, a qualche chilometro di distanza.  A causa del maltempo ad Altavilla è stata chiusa la Sp 334 e  la Sp317  a Borgo Carillia, in località Ionta. La piena ha causato allagamenti in tutti i terreni circostanti. “Avevamo temuto per due abitazioni – afferma il sindaco Antonio Marra – per fortuna non è stato necessario lo sgombero”. A Castel San Lorenzo si sono registrati diversi cedimenti di terreno ed alcune frane, che hanno interessato la strada provinciale, l’ex Ss488, ed altre vie comunali. “La viabilità è stata ripristinata – evidenzia il sindaco Giuseppe Scorza – nei prossimi giorni individueremo,  in maniera più particolareggiata, le azioni di definitiva riparazione del reticolo stradale ed idraulico”.

fiume calore in piena

 

CISL FP BANNER

convergenze

banner sito la bufalat

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Albanella

altavilla sequestri genzano

Altavilla. Smaltimenti abusivi e violazioni: denunce e sequestri in 3 aziende zootecniche

Altavilla Silentina. Violazioni urbanistiche e sversamenti abusivi: nei guai finiscono tre persone  denunciate alla Procura. Questo il risultato dell’ultima operazione […]

spazzatura non ritirata

Albanella, smaltimento rifiuti contagiati Covid: costa 10mila euro

Albanella. Covid e rifiuti: il Comune di Albanella spende 10.000 euro per gli smaltimenti speciali correlati all’infezione da Sars Cov-2. […]

Altavilla Silentina

Vincenzo-Patella-Annamaria-Nobile-Fanco-Cennamo-Giuliano-DAngelo-606x480

Altavilla Silentina, proseguono vaccinazioni personale scolastico

Altavilla Silentina. Mentre in Italia si scopre e monta la protesta che solo il 69% dei vaccini è stato utilizzato […]

156251937_1678802265640615_8508031473792594296_o

Furti Altavilla, da un frantoio scomparso Pick Up: “Aiutateci a ritrovarlo”

Altavilla Silentina. Furti sul territorio, è allarme. Molti i colpi messi a segno. I residenti ormai sono esasperati. “La scorsa […]

Cronaca

deposito autobus agropoli

Agropoli. Stazione autobus ostaggio degrado e assenza servizi essenziali

Agropoli. Inaugurata nell’agosto del 2011,  durante il mandato dell’allora sindaco Franco Alfieri in Via Salvo d’Acquisto, oggi dopo 10 anni […]

156317873_1898450023666165_4064373051401516656_n

Roccadaspide, incendio in campagna: colonna di fumo nero

Roccadaspide. Una colonna di fumo nero si è alzata nelle campagne cittadine nel primo pomeriggio di oggi. L’incendio è avvenuto in […]

Primo Piano

canale sversamenmti capaccio

Capaccio. Ancora segnalazioni sversamenti abusivi reflui zootecnici

Capaccio Paestum. Non c’è pace per i corsi d’acqua presenti sul territorio comunale. L’ultima segnalazione arriva dall’associazione “Diamoci una zampa” […]

rotatoria ponte barizzo

Capaccio. Assembramento davanti al bar: chiuso e sanzionato

Capaccio Paestum. Continuano i controlli serrati sul territorio comunale da parte della polizia locale diretta dal comandante Natale Carotenuto. Nel corso […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada

Continuando ad usare questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close