APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Salento. Rifiuti interrati, M5S:”Si faccia chiarezza” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

baldi_anna_empoli_presentazione_m5s_movimento_cinque_stelle_2019_03_31_7

Salento. Chiarezza sul ritrovamento di rifiuti interrati nel Parco nazionale di Cilento e Vallo di Diano. Lo chiede il Movimento 5 Stelle, dopo che un’indagine della Procura di Vallo della Lucania ha consentito di scoprire, sepolti in un terreno nel comune di Salento, alcuni strati di rifiuti rinchiusi in sacchi di juta oltre a bidoni in plastica e fanghi provenienti da lavorazioni industriali.

Dal primo giorno in consiglio regionale – ricorda il consigliere Michele Cammaranoe in particolar modo durante le attività della Commissione speciale Terra dei Fuochi, ci siamo spesi per fare chiarezza sulle sollecitazioni che ci giungevano, e continuano ancora oggi a giungere, dai cittadini del Vallo di Diano. I rinvenimenti di queste ore in uno dei più piccoli comuni del Cilento rafforzano la tesi che questo territorio nei decenni passati è stato spesso destinatario di rifiuti di ogni genere. A distanza di anni è grave che molte aree interessate dagli sversamenti illegali, accertati dall’inchiesta Chernobyl che vede coinvolti alcuni comuni del Vallo di Diano, non siano state ancora messe in sicurezza. Nonostante avessimo sollecitato più volte gli organi regionali preposti a monitorare con assiduità e rigore un’area geografica spesso dimenticata, non abbiamo mai avuto riscontri definitivi da questa giunta. Parliamo di zone a grande vocazione agricola e turistica che sono state oltraggiate e offese, come è già drammaticamente accaduto per il Casertano. È giusto che le istituzioni contribuiscano a fare chiarezza e a mettere in campo provvedimenti e strumenti per avviare bonifiche e risanamento ambientale”.

Si rivolge al ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, la deputata Anna Bilotti: “Quella sensibilità verso le aree interne che noi rivendichiamo da anni, e che oggi sembra il nuovo mantra della vecchia politica, deve passare innanzitutto dalla salvaguardia della salute dei cittadini e dell’ambiente – sottolinea la parlamentare – Dobbiamo fare in modo che la vera politica ambientalista anticipi gli interventi delle forze dell’ordine come ultima risorsa dei cittadini. Proprio in questa ottica presenterò un’interrogazione al Ministero dell’Ambiente per sollecitare una maggiore attenzione sull’intero territorio del Vallo di Diano”. Nell’interrogazione si intende chiedere in particolare se non si ritenga necessario monitorare, con le più recenti tecnologie disponibili e con la collaborazione dell’Arpac regionale e delle Asl, i territori oggetto dei probabili sotterramenti, onde acclarare gli eventuali luoghi oggetto di inquinamento e quindi procedere alle bonifiche dei terreni contaminati e al controllo sanitario della popolazione e degli allevamenti.

CISL FP BANNER

convergenze

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker-2

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

banner_papera_220x180

Cilento

contatore_acqua_5529-1080x675

Cilento, gelate in arrivo: i consigli di Consac per proteggere contatori acqua

Vallo della Lucania. Consac, in previsione del significativo calo di temperature comunicato dalla Protezione Civile della Regione Campania per le […]

scuola

Castellabate, sospese attività scuola in presenza: al via screening

Castellabate. Il sindaco facente funzioni, Luisa Maiuri, ha firmato l’ordinanza 4 del 15 gennaio 2021 nella quale ha disposto la […]

Politica

vincenzo de luca

De Luca:”Comportamenti irresponsabili, tra due settimane Campania chiusa”

Napoli. “Il mio obiettivo è quello di fare della Campania la prima regione d’Italia e d’Europa ad uscire dall’epidemia. Voglio […]

luigi bisogno

Pioggia di fondi per Forum giovani, Bisogno:”Città Salerno esclusa”

Salerno. “Ancora una beffa per i giovani di Salerno. All’indomani della presentazione dei progetti approvati in merito al bando “Giovani […]

vocedistrada

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada

Continuando ad usare questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close