APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Promesse elettorali a Buccino, 5 Stelle: “Parisi, attendiamo risposte!” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

nicola parisi

Buccino. L’associazione Buccino Cinque Stelle ha inviato una missiva al sindaco Nicola Parisi ed alla sua giunta per avere informazioni riguardanti alcune problematiche sul territorio comunale. Alcune di esse sono state promesse di Parisi in campagna elettorale in occasione delle ultime elezioni amministrative.

Ecco le domande a cui i 5 Stelle chiedono risposte dall’amministrazione comunale:

1 ) Il centro polifunzionale di via Tempone, inaugurato quasi due anni fa in piena campagna elettorale per il voto amministrativo e con dispendio di risorse economiche pubbliche, non è ancora funzionante. Quando aprirà? Quando sarà effettivamente reso fruibile alla cittadinanza? E’ già stato redatto un regolamento che stabilirà regole certe per l’utilizzo ?

2 ) Sul ciclo dei rifiuti chiediamo se vi sono in essere contratti di vendita dei materiali recuperati dalla raccolta differenziata ( carta, plastica, alluminio, vetro, ferro, ecc. ) che sono risorse economiche essenziali per le casse del nostro comune ed in una visione più ampia ne determinano il riutilizzo, vero obiettivo della raccolta stessa. Inoltre chiediamo per quale motivo nelle zone rurali non vengono rispettati i giorni stabiliti per raccolta differenziata, provocando un doppio danno : il disagio dei cittadini e il danno del mancato introito dalla vendita dello stesso alle casse comunali.

3 ) Quando sarà ripristinato il decoro e la fruibilità del cimitero comunale che è una priorità per tutta la popolazione buccinese e non?

4 ) Come mai non è previsto a breve una progettazione di uno spazio ludico dedicato ai bambini, considerando che sono presenti sul territorio molti spazi verdi completamente abbandonati, che con un minimo di risorse economiche, potrebbero essere destinati a tale uso?

5 ) Come mai, ancora oggi, il centro storico non fruisce dell’erogazione dell’acqua H24? Quali soluzioni ha valutato questa amministrazione per risolvere il problema?

6 ) Quando verranno creati dei reali momenti d’incontro tra la cittadinanza e l’amministrazione comunale, dato che l’unica e reale possibilità che è il consiglio comunale, viene utilizzata solo come attività di ratifica?

7 ) Perchè il sito ufficiale del nostro comune non ottempera agli obblighi di legge per una reale attuazione di trasparenza nella pubblicazione degli atti? Il portale “Amministrazione Trasparente” in cui è soltanto riportato qualche regolamento, è del tutto privo degli atti, dei documenti necessari per rendere tale servizio de facto disponibile al cittadino.

8 ) Circa un anno e mezzo fa, durante il consiglio comunale d’insediamento, il sindaco Nicola Parisi, informò la cittadinanza di aver chiuso un accordo con Sita Sud, accordo che prevedeva l’installazione sui circa 250 autobus di pannelli che pubblicizzavano il nostro museo, area archeologica ed altro. Questo accordo è stato abbandonato ?

9 ) Come mai non viene presa in seria considerazione l’applicazione dell’addizionale Irpef comunale, attivandola solo alle fasce di reddito più alte? Quale è la reale motivazione per la non applicazione? Ottenere qualche risorsa finanziaria in più non darebbe all’amministrazione la possibilità di mettere in cantiere qualche progetto, anche con la collaborazione della cittadinanza stessa ?

10 ) E’ possibile ottenere un report in cui sono riportate tutte le situazioni contabili di debito verso terzi verso le quali il nostro comune è esposto? Non sarebbe un segnale di grande “trasparenza amministrativa” ?

11) Come mai l’accordo preso dall’amministrazione con Orakom in piena campagna elettorale, in merito alla fruizione di wifi libero destinato alla copertura dell’’intero territorio buccinese, non è ancora attivo?

 

 

output_tqy8p1

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

botteghe autore

bcc-bannerweb-220

Politica

Elezioni-comunali-2018-dove-e-quando-si-vota-in-Italia

Election Day: si vota il 26 maggio in 49 Comuni salernitani

Salerno. Sono 49 i Comuni salernitani al voto: le elezioni si svolgeranno il prossimo 26 maggio, in concomitanza con quelle […]

simbolo noi con l italia

Capaccio comunali. Quaglia:” Aspiranti consiglieri attendono asta”

Capaccio Paestum. Riceviamo e pubblichiamo la nota della lista “Noi con l’Italia – noi con Capaccio Paestum-Noi con Enzo Sica” […]

Sele Picentini

angelo rispoli

Pontecagnano. Vertenza rifiuti,Rispoli Fiadel:”Chiediamo confronto”

“Da giorni i mezzi per la raccolta dei rifiuti sono fermi e solo la professionalità dei lavoratori sta evitando un’emergenza […]

pontecagnano piazza sabbato

Pontecagnano, risolto blocco raccolta rifiuti

Pontecagnano Faiano. L’amministrazione Lanzara risolve con successo la questione del blocco della raccolta rifiuti operato nel corso delle ultime ore […]

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

Webp.net-gifmaker (1)

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada