APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

“Potere al popolo”: a Salerno presentati i candidati Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

potere al popolo salerno

Salerno. Il giorno 12 gennaio alle ore 18:30 si è tenuta, presso il Mediterranea Hotel di Salerno, l’assemblea di provinciale di Potere al Popolo – Salerno. Una sala gremita e tanti interventi entusiasmati hanno arricchito e tracciato una linea di netta continuità rispetto ad un percorso in divenire sulla provincia salernitana. Oltre 200 persone provenienti da tutta la provincia si sono riunite nuovamente per ribadire che questa campagna elettorale ha lo scopo di portare alla ribalta le lotte quotidiane sui territori contro il malaffare, per diritti e la dignità di tutte e tutti. Si è detto con forza, inoltre, che nessuno potrà decidere sulle teste di ognuno, ma c’è bisogno di agire collettivamente: studentesse, studenti, lavoratrici precarie, lavoratori precari, lavoratrici autonome, lavoratori autonomi, migranti, pensionate e pensionati che hanno deciso da tempo di non delegare ad altri le decisioni sul proprio futuro, di prendere direttamente la parola e di autorappresentarsi.

“Si è aggiunto un ulteriore tassello a quel progetto entusiasmante che è Potere al Popolo nella città di Salerno e che ci fa sognare una società più giusta, ma soprattutto libera. Noi siamo i lavoratori di Almaviva, i precari e le precarie della scuola, gli studenti e le studentesse in lotta, i lavoratori e le lavoratrici”. Con queste parole è iniziata l’assemblea provinciale di Potere al Popolo – Salerno che ha visto la partecipazione del portavoce nazionale del progetto Viola Carofalo (37 anni, ricercatrice precaria all’Orientale di Napoli). La militante dell’ “ex Opg – Je so Pazzo” di Napoli ha portato i racconti e le esperienze di centinaia di assemblee in tutta Italia che stanno provando, come ha affermato anche nel suo intervento, a “ricostruire un tessuto di sinistra disgregato che si batta contro le ingiustizie e vada al di là del risultato elettorale e delle candidature”.

“Entrare in parlamento, oggi, non significa per forza cambiare le cose. Se siamo capaci di costruire qualcosa che sia realmente dal basso riconnettendo ciò che si ha, potenziando e ampliando le nostre lotte sui territori a partire dal campo delle elezioni solo allora potremmo dire di aver fatto un passo in avanti. Questo significa candidare dai territori: ricostruire la sinistra radicale nel nostro paese a partire dalle storie di lotta, darci un livello organizzativo che metta in sinergia le lotte e la visibilità delle elezioni politiche. Uno dei due pezzi non deve mai mancare”.

Con queste parole ha chiuso l’assemblea la portavoce nazionale dì Potere al Popolo. Un’assemblea nella quale sono state votate all’unanimità e con applausi e grande entusiasmo le candidature della provincia di Salerno. I candidati proposti e votati sono:

  • Davide Trezza (capolista), Delia Carloni, Leopoldo Canale e Annamaria Barone per il collegio plurinominale alla camera;
  • Filippo Isoldi (collegio di Agropoli), Valentina Restaino (collegio di Salerno), Eminia Maiorino (collegio di Scafati), Dina Balsamo (collegio di Battipaglia) nei quattro collegi uninominali alla camera;
  • Massimiliano Voza (capolista) nel collegio plurinominale del senato che va da Portici e comprende tutta la provincia di Salerno (gli altri due nomi saranno espressioni delle assemblee del napoletano);
  • Pio De Felice (collegio di Salerno) e Claudio Caraffa (collegio di Battipaglia) nei collegi uninominali del senato.

I candidati sono espressioni delle assemblee territoriali, delle lotte quotidiane e delle realtà presenti all’interno del progetto Potere al Popolo.

modal gif

banner-trattoria-angela-sito

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Box Idrostrade 1

animazione voe di strada - contadina 2

botteghe autore

banner_casasmart_220x180

Politica

comune di montecorvino rovella

Montecorvino, approvato bilancio di previsione

Montecorvino Rovella. La giunta guidata dal sindaco Egidio Rossomando, con delibera numero 65, ha approvato il Bilancio di Previsione 2018 […]

cimitero postiglione

Postiglione, degrado cimitero: interrogazione minoranza

Postiglione. Il cimitero comunale versa in pieno stato di degrado. “Un’area completamente abbandonata e cattiva gestione dei rifiuti” sono oggetto […]

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (2)

beauty banner

output_fieBuC

Webp.net-gifmaker

ristorante-la-Pignata-banner

2GALBANELLA-GIARDULLO

banner-il-mondo-dei-bimbi

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

ceramiche-ruggiero-banner

BANNER-FARMACIA-PIANTE-WEB

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada