APP MOBILE VDS

Scarica l'app di Voce di Strada per Android, iPhone e Windows Mobile!

Posidonia Agropoli, Cittadini 5 Stelle:”Difensore Civico ha accolto ricorso” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada Profilo Google Plus Voce di Strada

LOGO-CITTADINI-5-STELLE-AGROPOLI-V2-_-ok

Agropoli. Il Difensore Civico della Regione Campania ha accolto il ricorso avanzato da Vincenzo Autuori, coordinatore del gruppo civico Cittadini 5 Stelle di Agropoli, e primo firmatario della petizione popolare sulla rimozione degli accumuli “antropici” di Posidonia dalla spiaggia della Marina e della Licina. Nel mese di Febbraio alcuni gruppi civici di Agropoli come Cilento Possibile, Cittadini 5 Stelle Agropoli, Comitato civico Il Faro e la coop Vivi Cilento, avevano raccolto tutte le firme necessarie per presentare una petizione popolare al Sindaco così come stabilito dallo Statuto Comunale. L’intenzione era quella di avviare a livello amministrativo l’iter per la rimozione delle così dette “montagnelle” di foglie di Posidonia e sabbia che negli anni sono state create accumulando sui lati delle spiagge in maniera permanente tutte le biomasse spiaggiate. Dopo tre mesi, con di mezzo anche il lockdown dovuto alla pandemia da coronavirus, nessuna risposta ufficiale è arrivata dall’amministrazione in barba dei centinaia di cittadini che con la loro firma pretendevano una risposta convincente. Per questo motivo si è deciso di far ricorso al Difensore Civico della Regione Campania, organo preposto a verificare che la normativa relativa alla partecipazione civica venga rispettata dalle pubbliche amministrazioni. “Il Difensore Civico, nella persona dell’avvocato Giuseppe Fortunato, ci ha dato ragione e ha invitato il Sindaco di Agropoli “a fornire entro 30 giorni dalla ricezione della presente, chiarimenti in merito. Ora, al di là della risposta formale alla petizione, ci si aspetta che finalmente la questione arrivi in Consiglio comunale o nelle rispettive commissioni consiliare e venga discussa in maniera seria e lungimirante, uscendo definitivamente da una gestione emergenziale che dura ormai da 15 anni e ha visto anche quest’anno situazioni sconcertanti e indecorose con ruspe cingolate che per accantonare le foglie spiaggiate di Posidonia continuavano a distruggere alcune spiagge storiche della nostra città”. Intanto anche il consigliere comunale del M5S, Mario Pesca, ha presentato un’interrogazione consiliare sulla questione Posidonia che verrà discussa nel prossimo consiglio comunale che si terrà martedì 14 luglio.

banner sito la bufalat

Webp.net-gifmaker

banner bbc aquara sito

antico pastaio

banner caputo sito

Webp.net-gifmaker-6

Webp.net-gifmaker

output_yJ10wl

banner-buono-fisi

Webp.net-gifmaker (1)

banner_papera_220x180

Agropoli

castello di agropoli

[VIDEO] Bcc Buccino Comuni Cilentani: successo per l’appuntamento di “Smart Collection”

Agropoli. Smart Collection: successo per il nuovo appuntamento con la Musica al Castello di Agropoli, domenica 2 agosto con l’Aura […]

agropoli servizi

Agropoli Cilento Servizi, al via due selezioni pubbliche

Agropoli. L’Azienda Speciale Consortile Agropoli Cilento Servizi ha indetto due distinte selezioni pubbliche per titoli ed esami, per la formazione […]

Politica

pasquale mirarchi

Albanella. Mirarchi:” Maggioranza? Emblema incapacità di amministrare”

Albanella. “Se volete avere contezza della vera definizione di incapacità amministrativa, basta oggi guardare la compagine in carica, capeggiata dal […]

117410119_4369370576414169_5412713497355534301_n

Baronissi. De Salvo:”Marciapiede ad Acquamela? Pericoloso”

Baronissi. “Nuovo marciapiede ad Acquamela, pericoloso e non a norma”. Questa la denuncia del consigliere di opposizione Serafino De Salvo. […]

banner chiacchiaro

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

Webp.net-gifmaker-2

Pagina Facebook Voce di Strada
Canale YouTube Voce di Strada
Profilo Twitter Voce di Strada
Profilo Google Plus Voce di Strada
Contenuti feed RSS Voce di Strada